La Scozia nel cuore – giugno: CASTELLI

Eccoci con il primo appuntamento con “La Scozia nel Cuore”, iniziativa per la quale ho preso spunto dal #wetravelweshare di Agnese di I’ll B Right Back (grazie Agnese!!). Il tema di questo mese era CASTELLI: sono il simbolo della Nazione, le attrazioni più visitate dai turisti, ciò che maggiormente trasmette alla Scozia quell’alone romantico e misterioso. Sono tantissimi, per l’esattezza si stima che ne esistessero attorno ai 3000, molti dei quali oggi sono andati persi o sono solo degli antichi ruderi. Ognuno è particolare, ognuno racconta un pezzettino di storia scozzese vecchia di secoli. Qualunque siano i vostri gusti, che preferiate i manieri sfarzosi o le fortezze diroccate, in Scozia c’è il castello adatto a voi! Ecco dunque le vostre fotografie, i vostri ricordi, i vostri castelli preferiti in Scozia! Grazie a tutti per aver partecipato!

spazio

Ilaria Fenato – Viaggio con la Fotografia

Dunvegan Caslte, Isola di Skye. Una giornata uggiosa e fredda, ogni gocciolina d’acqua che mi sfiorava il viso cercava di ricordarmi dove fossi, come ci ero arrivata e perchè. Il viso umido ma il cuore caldo di gioia all’idea di aver messo piede in un luogo così remoto, selvaggio e aspro ma dai colori così caldi e tranquilli, sarei rimasta anche tutto il giorno sotto quell’acqua leggera che fluttuava traspostata dal vento, non riuscivo a convincere i piedi a spostarsi per tornare a prendere il bus. Ogni volta che guardo questa foto sento il viso umido, il vento ed i piedi bloccati

mg_9905

Stefano Bagnasco – CheckIn Blog

Fuori dai classici giri turistici, uno degli ultimi castelli visitati è stato quello di Huntingtower. Si trova vicino a Perth e, praticamente isolato da qualsiasi agglomerato urbano di rilievo, per me incarna il tipico castello scozzese. Di questa fortezza realizzata nel XV secolo e poi modificata più volte oggi non rimangono che rovine. Eccezion fatta per alcuni intonaci e soffitti che ancora conservano dipinti del 1540, le stanze sono completamente spoglie eppure ne hanno di raccontare tra lune di miele, cospirazioni e relazioni amorose segrete. Oggi i suoi inquilini sono i pipistrelli e qualcuno dice pure un fantasma, ma d’altronde si sa… in Scozia questa è la regola 🙂

img_1430

Celeste – Be Right Back

Questa foto è stata scattata durante il mio primo viaggio in Scozia, nell’ottobre 2016.
Il castello di Doune è stata una tappa obbligata, volevo visitarlo da quando me ne ero innamorata nelle prime puntate della serie TV Outlander. Spero di avere modo di tornarci e dedicargli più tempo!

p1030774

Lorella

Dal castello di Urquhart a Eilean Donan a Dunnottar quindi  la piccola chiesetta templare Temple e Rosslyn chapel ,Girnigoe castle nella baia Sinclair quindi Duntulm a nord di Skye…Mi sono innamorata della Scozia dal 2008 e torno appena posso..non mi stanca mai….

foto028

Irene Cordisco

Eilean Donan Castle: La foto risale ad uno dei primi viaggi, ed è stato un sogno, materializzatosi…così come il castello che di colpo si materializza dopo la curva.

Eilean Donan Castle

 

Luisa Borroni

Io un castello vero e proprio ancora non lo visitato. L’unico che ho visto internamente  lo scorso anno durante la vacanza in Scozia è stata la residenza ad Edimburgo della regina Elisabetta ovvero Holyrood Palace. Gli interni sono molto belli, ricchi di tappeti, quadri, suppellettili di ogni genere. Basta seguire quello che la guida dice e si viene a conoscenza della storia di questo antico palazzo. La camera che mi è piaciuta di piu’ in assoluto è la stanza da letto di Maria Stuarda! Peccato per la triste fine di questa regina che ancor prima di nascere aveva sulle spalle tanta responsabilita’. I resti della cattedrale annessa al palazzo sono visitabili come tutto il giardino che lo circonda.

 

 

 

 

 

 

Cristian Molteni

Visitai questo castello nel 2009 e ne rimasi innamorato. Tornai nel 2014 e la sensazione fu sempre la stessa. Tornerò nel 2019 in Scozia e sicuramente una capatina la rifarò!!!! Dunnottar Castle: tutto il resto è noia!!!!

scozia_186

John Piraino

La foto riguarda il Castello di Inverness ( Inverness castle). Si tratta di un castello in stile baronale scozzese costruito dall’architetto William Burn nel 1836. Il castello è posto nell’area precedentemente occupata da una fortificazione difensiva dell’ XI secolo ed occupato dal tribunale distrettuale (Sheriff court). Attualmente non è aperto al pubblico ma è possibile vedere i giardini esterni.

img_1668

Stefano Maioli

Appena di rientro dal nostro primo viaggio in Scozia è difficile scegliere quale singola foto inviare. Una sola foto significa dover fare delle scelte dolorose tra i suggestivi scatti fatti al Dunnottar Castle, tra quelli ormai da cartolina dell’Urquhart o dell’Eilean Donan o tra ancora quelli più suggestivi e romanticamente decadenti dell’affascinante Ardvreck Castle. Se devo scegliere solo una tra le tante foto che accompagneranno i nostri ricordi di questo splendido viaggio però scelgo lo scatto in allegato: il piccolo maniero di Midhope Castle, situato all’interno dell’ Estate Hopetoun House. Piccolo gioiello estraneo ai più, se non a coloro appassionati della Serie TV di Outlander, sembra quasi fare capolino alla fine del sentiero alberato che lo incornicia e lo custodisce come un tesoro prezioso. Scelgo questa immagine e questo luogo, perchè Midhope Castle è forse il simbolo eclatante dei tanti luoghi sconosciuti ma carichi di suggestione, atmosfera e fascino che la Scozia sa regalare a chiunque abbia voglia, passione e desiderio di lasciare le vie turistiche principali per scoprire la vera anima, il vero cuore pulsante di una terra mistica, magica ed incantevole allo stesso tempo.

20170605_153719

Valentina Monti

Forse un’immagine ricorrente ed inflazionata; forse una delle solite immagini che compaiono sulle numerose cartoline che affollano i banchi dei negozi di souvenir.
Forse, si…è questo quello che potrebbe pensare chi non ha mai visto questo luogo dal vivo. Solo chi ha visto il Dunnottar Castle in prima persona riuscirà a percepire la vera magia che traspare dal luogo e dall’immagine. Non farsi ingannare dalla bella giornata e dal cielo terso, perchè in realtà tutto intorno sembra essere fermo, immobile. Sospeso nelle brume del tempo. Il sentiero solitario che conduce giù verso al castello sembra spezzare l’immobilità del quadro, quasi a volerci invitare a proseguire nel nostro cammino e nella nostra scoperta. Che non è solo la scoperta di un luogo antico e misterioso, ma è un po’ la riscoperta di noi stessi. Passo dopo passo, verso l’ignoto che ci aspetta dopo la prossima curva.

20170607_143911

Micole Ieri

Eilean Donan Castle, in una giornata piovosa, come se ne vede tante in Scozia, ha sempre il suo fascino. Sulla via per Skye, mi sono voluta fermare ad ammirarlo. È bellissimo da vicino, come da lontano, da qualsiasi angolazione. Ho scattato, tra le tante, questa foto con i fiori in primo piano perché mi sembravano una cornice perfetta. Il castello sullo sfondo circondato dalla natura che rende così bello questo paese.

image1

Carla Altieri

Invereray castle mi ha stregata, dopo aver visitato Glasgow diretti a Fort William abbiamo deciso di fare un salto in questo castello noto per essere stato il set della serie Downton Abbey, che all’epoca conoscevo solo di nome. È stata una fantastica idea perché vedere il castello nel periodo autunnale in una delle poche giornate senza pioggia di ottobre è stato bellissimo! Il parco attorno al castello con i colori autunnali è meraviglioso per non parlare degli interni maestosi arricchiti da una collezione di armi disposte a decorare le pareti di una delle sale principali.

img_20170523_010908_239


La mia foto

Castle Stalker, assieme a Dunnottar e Gylen,  è stato il castello scozzese che per il suo contesto paesaggistico ho apprezzato maggiormente. Sono giunta alla conclusione che mi affascinano i castelli che sorgono su isole o promontori rocciosi! A Castle Stalker ci sono arrivata tentando di sfuggiare alla pioggia di Glencoe, e l’ho trovato circondato dalle nubi, con qualche timido raggio di sole che provava a fare capolino. Non c’era nessuno ad osservarlo, ricordo una bellissima sensazione di pace e tranquillità.

castle stalker


Volete partecipare anche voi a “La Scozia nel Cuore?

Ogni mese io vi indicherò un TEMA e voi potrete inviarmi una vostra fotografia (possibilmente con inquadratura orizzontale) che pubblicherò qui sul blog. La mia preferita fra tutte quelle arrivate la pubblicherò sulla pagina facebook Nel Cuore della Scozia. Come partecipare? Assieme alla fotografia inviatemi anche una piccola descrizione: che luogo ritrae, che emozioni avete provato, qualcosa in più sul vostro viaggio in Scozia. Non dimenticatevi il vostro nome e, se ne avete uno, il vostro sito web. Il tutto va spedito a nelcuoredellascozia@libero.it entro l’ultima domenica del mese. Per maggiori info leggete questo articolo.

Ed ora, vediamo il tema di luglio, che ha scelto appositamente per voi la mia mamma 🙂

La Scozia nel Cuore.jpg

Vallate, boschi, campi coltivati….l’importante è che siano verdeggianti! Anche questa volta, aspetto le vostre fotografie a tema scozzese, da consegnare entro il 29 luglio! Aspetto taaante fotografie, mi raccomando 🙂 Grazie a tutti per aver partecipato alla prima edizione de “La Scozia nel Cuore” ❤

24 thoughts on “La Scozia nel cuore – giugno: CASTELLI

  1. Ciao Bea, bellissima iniziativa: è un modo davvero carino per ricordare la Scozia e vederla anche attraverso gli occhi di altre persone.
    Ti chiedo scusa per non averti inviato una foto questa volta – mi sono dimenticata 😉 – ma ti ho appena scritto una mail con una fotografia per il tema Paesaggi Verdi.
    Buona giornata 🙂

    Liked by 1 persona

  2. Ciao Beatrice,
    Grazie per aver pubblicato Il Mio post.Con tutti I Castello che CI sono in Scozia ancora non sono riuscita a vederne uno(intendo Fuori e dentro)!!!!
    Gli unici che ho visto Fuori sono Edinburgh Castle , St Andrews Castle e Stirling Castle☹☹☹ .
    Avrei voluto vedere qualcosa di piu ‘ma viaggiando coi mezzi pubblici e’stato tutto un po’complicato.Sono arrivata fino a Dundee per la coincidenza del pulmann per Il Castello di Glamis…..ma Il pulmann era gia’partito😒😒😒.
    Piu’facile e’stato visitare Holyrood Palace visto che SI trova nella capitale.
    Una cosa mi sono dimenticata di dire Su Holyrood Palace.Ad aprile dello scorso anno la Regina Elisabetta compiva 90 anni e presso Il Palazzo ho visto la collezione Dei suoi numerosi abiti e cappelli.Altra cosa interessante di Holyrood Palace la collana che indossa la Regina come capo dell’ordine cavalleresco del Cardo e anche Il lungo mantello di colore verde visto sopra ad un manichino😊😊😊
    Come donna ho apprezzato gli abiti da sera indossati da Sua Maesta’durante le cene di Stato a cui lei ha partecipato

    Liked by 1 persona

    1. Wow Luisa! Piacerebbe molto anche a me vedere una mosta degli abiti e cappeli della Regina, immagino che splendore! Ti auguro di poter tornare presto in Scozia a visitare tanti castelli! Che sfortuna per Glamis 😦

      Mi piace

    1. Ciao cara Celeste! Grazie a te per aver partecipato! Spero che sarete sempre di più, se vuoi spargere la voce ovviamente mi fa piacere 😉 Tutte molto belle davvero, Dunnottar è il mio castello preferito in assoluto e ho visto, assieme all’Eilean Donan, anche quello di molti altri viaggiatori 🙂 Ti aspetto per l’appuntamento di luglio! 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...