La Scozia nel Cuore – luglio: PAESAGGI VERDI

Anche questo mese eccoci con “La Scozia Nel Cuore”, iniziativa per la quale ho preso spunto dal #wetravelweshare di Agnese di I’ll B Right Back (grazie Agnese!!). In giugno abbiamo visto molte bellissime immagini di castelli, simbolo per eccellenza della Scozia. Il tema di questo mese invece lo ha scelto per voi la mia mamma. Le ho chiesto cosa le viene in mente se dico Scozia e lei, senza indugio, mi ha risposto PAESAGGI VERDI. Devo ammettere di aver visitato la Scozia solo una volta in estate (gli altri viaggi invece li ho fatti in maggio e uno addirittura in inverno) e di non aver goduto appieno di vallate verdeggianti, machair fioriti e pascoli brillanti. Quindi ecco, volete mostrarmi un pò di verde Scozia voi? Sono molto curiosa e spero, col viaggio di quest’anno, di colmare questa “mancanza di verde” nel mio repertorio scozzese 🙂

spazio

Alessia e Valerio – Where are Ale&Vale?

I miei ricordi della Scozia sono un po’ sbiaditi, visto che dal nostro ultimo road trip sono passati dodici anni. Ma alcune cose non potrò mai dimenticarle. Tipo i colori. Non so spiegarlo, ma in Scozia sembrano più vividi. Il blu del mare, il viola delle colline, il grigio del cielo. E il verde, come in questa foto scattata ai Trossachs, nelle Lowlands, una zona che ci avevano suggerito di non vedere perché con meno appeal rispetto alle Highlands. Io dico che si sono sbagliati, voi che ne pensate?😉

 img027

Silvia – The Food Traveler

Se questa fotografia dovesse avere un titolo, sarebbe Da qualche parte sull’isola di Skye. Ci sono stata in più occasioni e ne conservo diverse immagini, ma questa è quella che per me rappresenta l’essenza dell’isola scozzese: una single track road, dove ci passa a malapena una macchina e che si snoda attraverso qualche posto sperduto per condurre in un luogo ancora più isolato. Non ricordo di preciso in quale punto di Skye ci trovassimo: forse stavamo guidando nel mezzo dell’isola, o forse eravamo diretti verso qualche porticciolo. Oltre l’asfalto, solo il verde delle colline e il grigio degli spuntoni di roccia. Sopra di noi un cielo plumbeo. Probabilmente aveva appena piovuto e forse stava per piovere di nuovo. Intorno solo il rumore del vento e del mare in lontananza, e l’odore di terra bagnata mista a salsedine.

paesaggi_verdi_the_food_traveler

Francesca – senza zucchero travel

Se c’è un colore predominante in Scozia, questo è proprio il verde e se c’è da scegliere un posto a rappresentare la bellezza della natura in questo angolo di mondo, allora non potrei non pensare a Skye. Salire fino in cima non è stato difficile ma decisamente è stato stancante. Ho dovuto fermarmi di tanto in tanto per recuperare il fiato, ma sfruttare le soste per voltarmi mi ha dato decisamente la carica per andare sempre più in alto: tutt’attorno all’Old Man si apre una vista che abbraccia la vallata, Loch Leathan, il mare e i profili di decine di isole e fiordi. Una vista grandiosa che riempie gli occhi e cancella ogni ricordo della fatica.

skye

Nicoletta – One Two Frida

Di paesaggi verdi in Scozia ne ho visti tantissimi, ma quello che più mi ha impressionata è stato Coral Beach: un prato verdissimo e pieno di margherite che degrada dolcemente verso una spiaggia bianca e corallina. Poco distante c’erano anche delle mucche che pascolavano placide in mezzo al verde e tutt’intorno soltanto aria fresca a pace.

dsc_2838_-_copia

 Carla Altieri

Da una delle finestre del Linlitghow Palace nel west Lothian, luogo di nascita di Mary Stuart, puoi affacciarti su un meraviglioso parco e sul Linlightgow Loch, un luogo incantato che ti catapulta direttamente nell’atmosfera medioevale, un panorama degno di Re e Regine.

img-20161024-_wa0028

Irene Cordisco

Questa è una di quelle foto scattate velocemente, dal finestrino della macchina, e rappresenta l’essenza dei colori scozzesi.

dscn2079

Agostino Larocca

I dintorni di Fort William: il grigiore della giornata non è riuscito a spegnere la bellezza di questo verde.

dscn1883

Barbara Scavino

E’ stato molto difficile scegliere perché ne avevo diverse che mi piacevano ed ero indecisa su quale inviare, ma alla fine ho scelto questa che ho scattato durante una piacevole passeggiata a cavallo nei dintorni di Aviemore, esattamente a Rothiemurchus… Ho scelto di mandarti questa perché in una foto sono racchiuse le mie più grandi passioni, la prima ovviamente è la Scozia, terra che amo alla follia…poi i cavalli e l’equitazione, e andare a cavallo in Scozia è stato un sogno che si è realizzato…e infine il mio fidanzato (in sella al cavallo marrone) che ho “contagiato” con il mal di Scozia!

Luisa Borroni

Il tema di luglio e’proprio un bel dilemma perche’in Scozia il colore che predonima e’appunto il colore verde. Qualsiasi cosa tu guardi in terra scozzese e’di colore verde, sia che si tratti di campagna sia che si tratti di citta’. Sono rimasta colpita dallo strepitoso parco proprio nel centro di Edimburgo….pieno di piante ma anche di fiori!!!!! La Scozia conquista il cuore non solo per la sua storia, la sua cultura ma anche per il suo stretto contatto con l’ambiente che la circonda. I Love Scotland💖💖

fb_20170321_10_01_00_saved_picture

Cristian Molteni

Agosto 2014. Isle of Harris/Outer Hebrides. Mi pare si trattasse di Northton, nel sud dell’isola. Paesaggi da cartolina; contrapposizione verde/blu da paura! Fantastico!!!!

scozia_442

Stefano Bassi e Giorgia Maini

Isola di Skye, luglio 2017, sulla strada che porta a Neist Point abbiamo deciso di fare alcune (molte) soste fotografiche tra innumerevoli pecore e prati verdi. La pecora sulla sinistra sembrava addirittura essersi messa in posa per noi tra il verde dei pascoli e le piccole e graziose casette bianche. Natura, pace, incanto e tranquillità, magia nella semplicità.

dscn2623

Anna Fabris

Vista del War Memorial in lontananza, fotografato da uno dei promontori del Dunnottar Castle. Ammetto che non è esattamente la tipica foto in cui si dice “guarda quanto verde” perché, beh a dirla tutta, a inizio maggio la Scozia non è poi così verde. Però questa foto ha un non so che di particolare, racchiude le 3 parole chiave che descrivono alla perfezione questo Paese: il giallo, già dall’aereo sono rimasta estremamente colpita da quanto giallo ci fosse in giro; il verde prato dei campi sconfinati di cui non si vede mai la fine; una piccola parvenza di umanità che è riuscita a insediarsi in questa natura così selvaggia e fuori dal comune. Perché è questo che io ho notato con grande stupore in Scozia: è ancora un Paese in cui è la natura a fare da padrone, in cui si vede un grande rispetto per ciò che ti circonda e in cui l’uomo non ha colonizzato ogni anfratto disponibile, lasciando ancora un territorio che ti permette finalmente di “respirare”. Questa è per me la Scozia, respiro.

dsc_0186

Stefano Maioli

Il verde del manto erboso, che tanto spesso in Scozia fa da contraltare al grigio del cielo e all’azzurro dell’acqua, non è altro che un invito verso quest’isolata penisola sul Loch Eriboll, nei pressi di Heilam, che sembra invitarci ad attraversare la spiaggia per raggiungere la casetta da cui ci aspetteremo di vedere uscire, da un momento all’altro, uno dei protagonisti di un romanzo delle sorelle Bronte o di Thomas Hardy.

20170610_153119

Eros

Questa foto riassume un po il mio viaggio in scozia . Siamo partiti io mio fratello e un nostro caro amico da Glasgow facendo il tour delle Hhighlands in auto passando poi per Skye, Inverness ed Edimburgo. La foto è stata scattata sulla collina sovrastante il faro di Neist Point sull isola di Skye. Il silenzio, il profumo e la vastità del mare hanno reso il viaggio e il momento della foto assolutamente indimenticabile.

20161229_192119

 

Jessica Bertoletti

La foto ritrae me e il mio ragazzo nella nostra vacanza appena fatta in Scozia giusto giusto un paio di settimane fa (dal 3 al 10 di Luglio) che ci ritrae di passaggio nella bellissima valle di Glencoe dove siamo rimasti affascinati da queste maestose colline ricoperte di un bellissimo verde che quasi quasi fanno impressione e ti fanno sentire piccolo piccolo. Nella foto non si nota ma è stato uno dei pochissimi momenti in cui abbiamo potuto godere anche del sole (che purtroppo in Scozia è poco presente) che ci ha fatto apprezzare ancora di più questo bellissimo posto. Nonostante il tempo un pò così è stata davvero una bellissima vacanza dove ho potuto ammirare posti bellissimi che mi rimarranno impressi nel cuore per sempre.

dsc01766

Micol Ieri

Sono stata a New Lanark per la prima volta l’estate scorsa; appena sono arrivata, sulla strada dal parcheggio al paese, sono rimasta interdetta. Il paese sembra sprofondare nella vallata, nel silenzio più totale (consiglio di andarci quando non ci sono turisti, in giorni infrasettimanali); una leggera nebbiolina lo faceva sembrare ancora più strano. Una città fantasma, ecco cosa ho pensato. Guardando quegli edifici tutti uguali, non immagineresti mai di ritrovarti in mezzo al verde, solo pochi metri più avanti. Dalla pietra e dal cemento, alla natura, insomma! Seguite il sentiero fino in fondo e vi ritroverete davanti delle bellissime cascate. Insomma, consiglio vivamente New Lanark, non per niente è patrimonio dell’UNESCO

image1

Annamaria Ferrari

Sono tornata settimana scorsa dalla Scozia, e sto trovando veramente faticoso una foto con un paesaggio verde…perché era tutta magnificamente affascinante! Ho deciso di inviare al concorso una fotografia scattata dal Castello di Stirling. Ne avrei molte altre di foto..ne ho fatte un infinità…purtroppo semplicemente con un cellulare e con una macchina fotografica compatta vecchio stampo, ma va bene uguale….la Scozia me la porterò sempre nel cuore!

wp_20170717_14_32_25_pro


La mia foto

Se penso al verde della Scozia penso immediatamente a questa foto, scattata nel Loch Lomond and the Trossachs National Park durante la mia prima esperienza di workaway. Era agosto ed è stata l’unica volta che ho visitato la Scozia in estate, quindi nel pieno dei suoi colori, e stavo attraversando il magnifico Loch Katrine in traghetto per fare un’escursione in bicicletta.

Lock Katrine


Volete partecipare anche voi a “La Scozia nel Cuore?

Ogni mese io vi indicherò un TEMA e voi potrete inviarmi una vostra fotografia (possibilmente con inquadratura orizzontale) che pubblicherò qui sul blog. La mia preferita fra tutte quelle arrivate la pubblicherò sulla pagina facebook Nel Cuore della Scozia. Come partecipare? Assieme alla fotografia inviatemi anche una piccola descrizione: che luogo ritrae, che emozioni avete provato, qualcosa in più sul vostro viaggio in Scozia. Non dimenticatevi il vostro nome e, se ne avete uno, il vostro sito web. Il tutto va spedito a nelcuoredellascozia@libero.it entro l’ultimo sabato del mese. Per maggiori info leggete questo articolo.

Ed ora, vediamo il tema di agosto

La Scozia nel Cuore

Per molti agosto vuol dire ferie e per la stragrande maggioranza mare. Non amo particolarmente le spiagge affollate con ombrelloni e bambini schiamazzanti e non sarei davvero in grado di fare una vacanza stile “stessa spiaggia stesso mare”. Il mare mi piace si, ma quello nordico! Per il prossimo mese dunque aspetto tante belle foto a tema IL MARE IN SCOZIA. Avete tempo fino a sabato 26 agosto 🙂 Grazie a tutti per aver partecipato a “La Scozia nel Cuore” ❤

Beatrice

15 thoughts on “La Scozia nel Cuore – luglio: PAESAGGI VERDI

  1. Tutte foto splendide ed ognuna mi ha fatto arrivare una botta di nostalgia incredibile. Si può non stancarsi mai di tornare in un posto? A quanto pare sì e non sono nemmeno l’unica!
    Grazie Beatrice per questa bella iniziativa.. penso di partecipare anche alla prossima chiamata!

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Francesca! La tua foto è meravigliosa, purtroppo non sono mai arrivata a salire fino in cima allo Storr ma il panorama sembra davvero qualcosa di magnifico! Allora ci sentiamo per il prossimo mese….anche il mare in Scozia è qualcosa di incredibile 🙂

      Liked by 1 persona

  2. Come diceva una vecchia canzone “nostalgia nostalgia canaglia…”, quella che mi assale ogni volta che vedo un’immagine della Scozia! Grazie per questa bella opportunità e per aver condiviso i ricordi di altri blogger/viaggiatori.
    Penso di avere una foto per il prossimo tema: ci guardo in questi giorni e ti scrivo 🙂

    Liked by 2 people

    1. Cara Silvia, grazie a te per aver partecipato! Quella strada in mezzo al verde mi ricorda tantissimo la giornata che ho trascorso esplorando Kilmartin Glen, l’anno scorso! Ti aspetto anche per agosto dunque! un caro saluto!

      Liked by 1 persona

  3. Affogando nel caldo della Pianura Padana, mi regalo 5 minuti di sogni guardando le foto e provo pensare a quale farei vincere se dovessi decidere io….ho già alcune preferenze, sono curiosa di vedere domani se coincidono con la tua! Ciao Beatrice!!!

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Giorgia! Guarda, io sto facendo proprio fatica a decidere perchè sono tutte magnifiche! Hai ragione, trasmettono proprio un senso di freschezza! Forza e coraggio, affrontiamo questa estate torrida pensando alla Scozia 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...