Nuovo viaggio di gruppo lungo la North Coast 500 e l’estremo nord scozzese- Marzo 2020

Dopo i due viaggi di gruppo di giugno in giro per la Scozia e di novembre nei Borders, eccomi pronta a proporvi un nuovo magnifico tour per il 2020, interamente pensato da me ed organizzato con il prezioso aiuto di Scozia Viaggi. Questa volta vi propongo di venire con me a percorrere la North Coast 500 e a scoprire l’estremo nord della Scozia! La North Coast 500 è l’equivalente della Route 66 Americana: una strada altamente panoramica che, costeggiando sempre il mare, segue la costa dell’estremo nord della Scozia passando per piccoli villaggi, bianche distese di sabbia e distese brulle e selvagge. Mare, montagne, scogliere: qui la natura la fa da padrona! Avremo la fortuna di viaggiare in questo angolo remoto di Scozia godendoci faraglioni che spuntano dal mare, lunghe spiagge e piccole insenature, grotte marine, fari solitari, misteriosi castelli, vedute e panorami mozzafiato. Il tutto condito con dell’ottimo cibo e un goccio di buon whisky!

north coast.png

PROGRAMMA DI VIAGGIO

DA VENERDI’ 20 A VENERDI’ 27 MARZO 2020 (8 GIORNI/7 NOTTI)

1° giorno, venerdì 20 marzo: Italia – Scozia/Edimburgo
Partenza dai rispettivi aeroporti italiani e ritrovo ad Edimburgo. Chi arriva al mattino e nel primo pomeriggio avrà tempo per fare un giro a piedi nella magnifica capitale scozzese, esplorando il Royal Mile ed i suoi vicoli, i giardini di Princes Street e il tenebroso Greyfriars Kirkyard. Cena e pernottamento ad Edimburgo.

2° giorno, sabato 21 marzo: Edimburgo – Inverness
Dopo la colazione partiremo da Edimburgo con destinazione finale Inverness. Nel tragitto ci fermeremo prima a South Queensferry per ammirare da vicino il Forth Bridge, ponte ferroviario patrimonio dell’Unesco, e successivamente a Dunkeld, grazioso villaggio con una bella cattedrale che sorge in riva al fiume Tay. Dopo una sosta panoramica presso la Queen’s View ci fermeremo a pranzo nel villaggio di Blair Atholl per proseguire nel pomeriggio verso Nord. Avremo tempo per un tour guidato in una distilleria nella famosa regione dello Speyside, visitare le antiche standing stones di Clava Cairn prima di raggiungere Inverness, la capitale delle Highlands, per la cena ed il pernottamento.

3° giorno, domenica 22 marzo: Inverness-Thurso
Da Inverness imboccheremo la North Coast 500 che ci porterà ad esplorare l’estremo Nord della Scozia. Costeggiando il mare saliremo verso Nord fino a raggiungere Hill o’many Stanes, una misteriosa collina disseminata di pietre conficcate nel terreno. Ci sposteremo quindi verso Wick per il pranzo, ma prima ci fermeremo ai Whaligoe Steps, una scalinata scavata nella scogliera che conduce ad uno dei più remoti e nascosti porti scozzesi. Dopo pranzo visiteremo il vicino Castle Sinclair Girnigoe, un suggestivo castello in rovina, e poi ci dirigeremo nell’estremità nord orientale della mainland scozzese per ammirare i faraglioni di Duncansby Head e fare un giro nella tranquilla John o’Groats. Un’ultima tappa a Dunnet Head, punto più a nord della Scozia, e poi raggiungeremo Thurso per la cena ed il pernottamento.

4° giorno, lunedì 23 marzo: Thurso-Durness
Questa giornata ci riserverà panorami meravigliosi e bianchissime spiagge! Una volta lasciata Thurso raggiungeremo per prima Melvich Bay e successivamente Farr Bay, due belle insenature dalla sabbia chiara e dal mare turchese. Nei pressi di Tongue ci fermeremo per pranzo e poi riprenderemo la strada verso ovest, fermandoci in alcuni incredibili punti panoramici. Avremo tempo di fare un giro dentro e fuori la Smoo Cave, un’antica grotta marina, prima di raggiungere Durness e dedicare del tempo ad una bella passeggiata sulla spettacolare Balnakeil Beach e alla vicina Sango Sands. Ceneremo e pernotteremo a Durness.

5° giorno, martedì 24 marzo: Durness – Ullapool
Questa giornata dedicata alla costa nord occidentale scozzese inizierà con la visita alla remota spiaggia di Oldshoremore per poi proseguire verso il villaggio di Scourie e al Kylescu Bridge, passando in una landa desolata e poco popolata. Dopo la pausa pranzo ci dirigeremo verso il Loch Assynt e in particolare verso l’Ardvreck Castle. Raggiungeremo Ullapool nel pomeriggio e avremo tempo per fare un giro nel villaggio che sorge sul mare e dove ceneremo e pernotteremo.

6° giorno, mercoledì 25 marzo: Ullapool – Fort William
Ad Ullapool lasceremo la North Coast 500 e ci dirigeremo nell’entroterra, fermandoci ad ammirare la Corrieshalloch Gorge National Nature Reserve e le cascate conosciute come Rogie Falls. Raggiungeremo poi Beauly per visitare il Beauly Priory, un antico priorato in rovina, e successivamente giungeremo sulle rive del Loch Ness dove visiteremo Urquhart Castle e pranzeremo presso il centro visitatori. Nel pomeriggio ci fermeremo a Fort Augustus e poi, dopo alcune fermate panoramiche, raggiungeremo Fort William per la cena ed il pernottamento.

7°giorno, giovedì 26 marzo: Fort William – Edimburgo
L’ultima giornata del nostro tour sarà dedicata all’avvicinamento ad Edimburgo con alcune interessanti fermate: tappa d’obbligo sarà Glencoe, affascinante e solitaria valle tra le più affascinanti della Scozia, seguita da uno stop nel piccolo villaggio di Killin per ammirare le Falls of Dochart. Dopo un buon pranzo a Callander raggiungeremo Stirling e visiteremo il Wallace Monument, monumento museo dedicato alla figura di William Wallace reso celebre grazie al film Braveheart e sucessivamente la vicina Cambuskenneth Abbey, una antica abbazia circondata da un suggestivo cimitero. Ultima tappa del nostro viaggio saranno i Kelpies di Falkirk, delle imponenti statue dalle sembianze equine legate ad una misteriosa leggenda. Rientreremo infine ad Edimburgo, dove ceneremo e pernotteremo.

8° giorno, venerdì 27 marzo: Rientro
Rientro in Italia secondo gli orari dei voli di ciasuno

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 1180€
Supplemento singola: 400€
Minimo 10 partecipanti

Il prezzo comprende:
– Brochure personalizzata del viaggio
– Transfer aeroportuale ad Edimburgo
-7 notti in alloggio 3/4*** con trattamento di pernottamento e prima colazione
-Trasferimento in minibus con autista privato ed assicurazione regolamentare
– Accompagnatore italiano durante l’intero tour
– Visita ad una distilleria
– Assistenza prima e durante il viaggio

Il prezzo non comprende:
– Volo
– Pranzi e cene
– Entrate ai castelli/musei
– Extra personali, mance e tutto quanto non specificato alla voce “il prezzo comprende”

>>> Qui il programma di viaggio da scaricare <<<

Se vi servono maggiori informazioni non esitate a commentare o a contattarmi su facebook o all’indirizzo nelcuoredellascozia@libero.it

Le iscrizioni termineranno il 20 febbraio 2020 ed il viaggio si effettuerà con un numero minimo di 10 partecipanti e massimo 15.

Venite in viaggio con me?
Beatrice

8 pensieri riguardo “Nuovo viaggio di gruppo lungo la North Coast 500 e l’estremo nord scozzese- Marzo 2020

  1. Un itinerario davvero stupendo… questa è una delle parti di Scozia più spettacolari e selvagge, proprio come piace a me! A Marzo fra l’altro avrete quei panorami incredibili tutti per voi, magari con il bonus di qualche spruzzata di neve! Un consiglio agli indecisi: non perdetevi questa occasione!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.