La Scozia raccontata da Barbara: Glencoe

Dopo La Scozia nel Cuore ho pensato di proporre questa nuova rubrica intitolata “La Scozia raccontata da….” dove alcuni grandi appassionati della Scozia racconteranno con parole e immagini il loro angolo preferito della notra amata Terra! Sono davvero felice di poter condividere non solo il mio di amore per la Scozia ma anche quello di altre persone, unite da questa grandissima passione! Ecco il  racconto di Barbara, che ci porta nella sua amata valle di Glencoe! Continua a leggere “La Scozia raccontata da Barbara: Glencoe”

Glencoe, nella natura scozzese più selvaggia

Un nome che evoca un luogo solitario e misterioso, per una delle valli più scenografiche ed amate di Scozia. Glencoe conserva ancora tutto il fascino di un angolo di mondo selvaggio ed autentico, dove gli elementi naturali si incontrano creando un ambiente unico, molto amato dagli scozzesi e dai turisti che ogni anno percorrono la A82, che si snoda nella valle, estasiati da tanta bellezza. Il volto di Glencoe è mutevole, non solo nel corso delle stagioni ma soprattutto per via del tempo: le vette delle montagne che come una corolla racchiudono la valle sono spesso coperte dalle nubi o dalla neve che si può trovare anche a primavera inoltrata.  Ed è proprio grazie alle abbondanti piogge che la valle, in estate, si accende di un verde brillante con erba e felci ad adornarne i pendii, e che è percorsa da numerosissimi corsi d’acqua gorgogliante. Un paesaggio da cartolina, un paesaggio squisitamente scozzese.

b15_glencoe
Un verdissimo Glencoe ritratto dall’amica Ilaria Battaini (www.ilariabattaini.it)

In questo vasto spazio verde non è raro incontrare animali selvatici, soprattutto gruppi di Continua a leggere “Glencoe, nella natura scozzese più selvaggia”