Nuovo viaggio di gruppo lungo la North Coast 500 e l’estremo nord scozzese- Settembre 2021

Dopo i due viaggi di gruppo di giugno 2019 in giro per la Scozia e di novembre 2019 nei Borders, eccomi pronta a proporvi un nuovo magnifico tour per il 2021, interamente pensato da me ed organizzato con il prezioso aiuto di Scozia Viaggi. Questa volta vi propongo di venire con me a percorrere la North Coast 500 e a scoprire l’estremo nord della Scozia! La North Coast 500 è l’equivalente della Route 66 Americana: una strada altamente panoramica che, costeggiando sempre il mare, segue la costa dell’estremo nord della Scozia passando per piccoli villaggi, bianche distese di sabbia e distese brulle e selvagge. Mare, montagne, scogliere: qui la natura la fa da padrona! Avremo la fortuna di viaggiare in questo angolo remoto di Scozia godendoci faraglioni che spuntano dal mare, lunghe spiagge e piccole insenature, grotte marine, fari solitari, misteriosi castelli, vedute e panorami mozzafiato. Il tutto condito con dell’ottimo cibo e un goccio di buon whisky!

Continua a leggere “Nuovo viaggio di gruppo lungo la North Coast 500 e l’estremo nord scozzese- Settembre 2021”

Un anno senza Scozia e un unico traveldream per il 2021

Eccoci finalmente nel 2021! Dico finalmente perchè questo anno nuovo porta anche una nuova speranza, quella di poter tornare piano piano ad una vita normale, sotto ogni punto di vista: nel lavoro, nelle amicizie, nello svago, nel tempo libero, nei viaggi. Eh già, nei viaggi! A quanti viaggi abbiamo dovuto rinunciare, in questo 2020 di pandemia globale? Mai avrei immaginato, per nessunissima ragione, di trascorrere un intero anno senza tornare in Scozia: in tempi normali la visito almeno due volte l’anno, da sola con i miei viaggi in solitaria oppure – negli ultimi tempi – accompagnando allegri gruppetti di persone per contagiarli con la mia passione e mostrar loro il meglio che questa fantastica Nazione ha da offrire!

Continua a leggere “Un anno senza Scozia e un unico traveldream per il 2021”

A caccia di fantasmi in Scozia: 5 spaventose leggende spettrali

La scozia, si sa, è patria di castelli, misteri e…fantasmi! Sono moltissime le leggende che narrano di terrificanti incontri tra esseri umani e spiriti irrequieti: cavalieri senza testa, povere anime che non trovano pace, fantasmi di dame disperate, angeli della morte. Nel libro “The Lore of Scotland“, una raccolta di fiabe e leggende di vario genere che si può reperire purtroppo solo in inglese, trovate un sacco di storie, divise per zona geografica e per argomento, tra le quali ho scelto di raccontarvi 5 delle mie preferite. Eccole!

Continua a leggere “A caccia di fantasmi in Scozia: 5 spaventose leggende spettrali”

Fauna scozzese: quali animali si avvistano in Scozia?

Nell’immaginario comune la Scozia è una landa verde e desolata con ampi spazi disseminati di….percore! Bè, c’è da dire che pecore se ne trovano davvero moltissime si, e anche le famose Highlands Cows – le mucche con il ciuffo – abbondano. Ma ci sono anche altri animali che si possono avvistare in Scozia, allo stato brado: cervi, caprioli, lontre, puffin e chi più ne ha più ne metta! Più di 90.000 specie popolano la terra, i mari e i cieli scozzesi, trovando in questo ambiente naturale selvaggio, tranquillo e remoto l’habitat ideale dove vivere. Ecco una lista dei simpatici animali in cui potreste imbattervi in un viaggio in Scozia con alcuni suggerimenti su dove andare per avvistarli!

Continua a leggere “Fauna scozzese: quali animali si avvistano in Scozia?”

L’abbazia di Melrose negli Scottish Borders, dove riposa il cuore di Robert the Bruce

Quella di Melrose è la meglio conservata delle storiche abbazie degli Scottish Borders ed è anche quella la cui visita risulta essere più completa, grazie alla ricchezza dei particolari, all’ottimo stato della struttura e alla interessantissima audio guida fornita con l’acquisto del biglietto di ingresso. Noi l’abbiamo visitata durante un viaggio di gruppo autunnale, magnifica stagione per esplorare la Scozia dove le poche ore di luce sono compensate dalla quasi assenza di turisti e dagli splendidi colori dorati della vegetazione. Abbazia a parte, anche il villaggio di Melrose non è affatto male, con i suoi bei giardini e il centro storico con le casette di pietra. Una destiazione da non perdere se state viaggiando nel sud della Scozia!

Continua a leggere “L’abbazia di Melrose negli Scottish Borders, dove riposa il cuore di Robert the Bruce”

Cartoline dalla Scozia // Marzo: Albe e tramonti

Attimi di estrema bellezza e ricchi di emozioni, colori accesi che illuminano il cielo, facendoci rimanere a bocca aperta e con il naso all’insù, a goderdci il momento perfetto: l’alba ed il tramonto sono dei momenti unici, se il meteo è tanto clemente da donarci l’opportunità perfetta per goderceli. E l’effetto è ancora più wow se capita dopo un temporale, o dopo un’improvvisa schiarita! Ecco le foto che mi avete mandato questo mese per Cartoline dalla Scozia! Continua a leggere “Cartoline dalla Scozia // Marzo: Albe e tramonti”

Scoprire Edimburgo: la Georgian House, elegante residenza del XVIII secolo

Nel cuore della New Town di Edimburgo, quartiere progettato dall’architetto ventiduenne James Craig che vinse il concorso indetto ne 1766 per sviluppare una nuova parte di città a nord della Old Town, e a poca distanza dal pittoresco Dean Village, si trova la tranquilla Charlotte Square, una piazza-giardino che ospita la statua equestre del Principe Albert, consorte della Regina Vittoria. Sul lato settentrionale della piazza si trovano due importanti edifici: Bute House al numero 6 è la residenza ufficiale del Primo Ministro Scozzese mentre al numero 7 si trova la Georgian House, restaurata e curata dal National Trust for Scotland per mostrare ai visitatori una tipica residenza del XVIII secolo nella New Town di Edimburgo. La visita è davvero molto interessante anche grazie ai simpaticissimi e preparatissimi anziani volontari che fanno da guida all’interno dell’edificio! Continua a leggere “Scoprire Edimburgo: la Georgian House, elegante residenza del XVIII secolo”