Viaggiare in Scozia con i mezzi pubblici

L’auto è certamente il modo più comodo e veloce per visitare la Scozia e, soprattutto, permette piena libertà di spostamento tra un luogo e l’altro, anche nelle zone più remote. Ma se l’idea di guidare al contrario non vi mette proprio a vostro agio non disperate: viaggiare in Scozia con i mezzi pubblici si può eccome! I collegamenti tra le principali città e villaggi sono frequenti e ben organizzati e vi permetteranno di spostarvi in tutta tranquillità, riuscendo a raggiungere anche località più isolate. In questo articolo vi darò alcuni consigli su come organizzare un viaggio in Scozia spostandovi con i mezzi pubblici. Let’s go! Continua a leggere “Viaggiare in Scozia con i mezzi pubblici”

La Scozia raccontata da Barbara: Glencoe

Dopo La Scozia nel Cuore ho pensato di proporre questa nuova rubrica intitolata “La Scozia raccontata da….” dove alcuni grandi appassionati della Scozia racconteranno con parole e immagini il loro angolo preferito della notra amata Terra! Sono davvero felice di poter condividere non solo il mio di amore per la Scozia ma anche quello di altre persone, unite da questa grandissima passione! Ecco il  racconto di Barbara, che ci porta nella sua amata valle di Glencoe! Continua a leggere “La Scozia raccontata da Barbara: Glencoe”

Scoprire Edimburgo: Dean Village e Stockbridge

Spesso per mancanza di tempo i turisti che visitano Edimburgo si fermano alla Old Town e ai Princess Street Gardens, come se ci fosse una linea immaginaria che non permette di proseguire oltre i famosi e frequentati giardini. Tuttavia, se avete qualche ora a disposizione, vi consiglio di fare un giretto anche fuori dal centro e di spostarvi verso la parte settentrionale della città, nei pittoreschi quartieri di Stockbridge e del Dean Village, per gustarvi una Edimburgo autentica e incantata. Continua a leggere “Scoprire Edimburgo: Dean Village e Stockbridge”

South Queensferry, la perla del Firth of Forth

Immaginatevi un piccolo villaggio di pescatori con tanti bei cottage colorati, con i fiori accanto alle porte e le tendine  di pizzo alle finestre. Strade strette ed acciottolate, calpestate così tante volte da esssere ormai quasi ondulate; pub e ristoranti che invitano ad entrare e provare le loro prelibatezze; una lunga linea di sassi a separare il villaggio dal mare, con i gabbiani che volano instancabili nel cielo. E là, nella baia, un immenso ponte che è un’opera d’arte, patrimonio dell’Unesco. No, non vi trovate all’interno di una fiaba, vi assicuro che questo luogo esiste davvero: si trova in Scozia e si chiama South Queensferry, una piccola perla affacciata sul Moray Firth. Continua a leggere “South Queensferry, la perla del Firth of Forth”

La Scozia raccontata da Patrizia: Eilean Donan Castle e Dornie

Dopo La Scozia nel Cuore ho pensato di proporre questa nuova rubrica intitolata “La Scozia raccontata da….” dove alcuni grandi appassionati della Scozia racconteranno con parole e immagini il loro angolo preferito della notra amata Terra! La prima a rompere il ghiaccio è Patrizia Tringali che ci racconterà del bellisimo Eilean Donan Castle e del piccolo villaggio di Dornie, visitati in un’ora particolare e magica della giornata. Sono davvero felice di poter condividere non solo il mio di amore per la Scozia ma anche quello di altre persone, unite da questa grandissima passione! Ecco il  racconto di Patrizia! Continua a leggere “La Scozia raccontata da Patrizia: Eilean Donan Castle e Dornie”

Esplorando Dunnet Head, il punto più a Nord della Scozia

Sognavo da molto tempo di raggiungere il punto più a Nord della Scozia e finalmente, in occasione dell’ultimo viaggio, ce l’ho fatta. Due giorni trascorsi a Thurso mi hanno permesso di fare un bel giro in zona, a partire da John o’Groats e Duncansby Head, che si fregiano del titolo di punto più a Nord della mainland scozzese. Titolo però assolutamente non meritato, visto che è la vicina Dunnet Head a detenere, seppur per poco, tale primato. Dando un’occhiata sul caro vecchio Google Maps si nota subito questa penisola tondeggiante protendersi nel Mare del Nord, verso le Isole Orcadi, e sorpassare la vicina e più famosa John o’Groats: una penisola selvaggia, solitaria, dalle alte scogliere a picco sul mare. Propio il posto adatto a me, non potevo davvero lasciarmela scappare! Ecco il racconto della mia giornata trascorsa alla scoperta di Dunnet Head, rigorosamente a piedi (e in autostop!). Continua a leggere “Esplorando Dunnet Head, il punto più a Nord della Scozia”

Victoria Walk, a passeggio sul lungomare di Thurso

Se state visitando Thurso, la cittadina più a Nord della mainland scozzese, non potete assolutamente perdervi la passeggiata più conosciuta e frequentata sia da turisti che dai locali: la Victoria Walk. Questa comoda e breve passeggiata, adatta a tutti, parte dalla baia di Thurso ed arriva a Scrabster, un piccolo villaggio con un porto molto attivo e il terminal dei ferry per le Isole Orcadi. La distanza (solo andata) è di 3,5 km e ci si impiega circa 1 ora, pause fotogafiche comprese. Il ritorno è previsto sullo stesso sentiero oppure prendendo il bus da Scrabster a Thurso. La Victoria Walk fu creata nel 1882 e, inizialmente, era così larga che ci potevano passare un carretto e un cavallo! La vista è sicuramente meravigliosa: si possono vedere il porto di Scrabster verso ovest con Holborn Head alle spalle mentre ad est si estende Dunnet Head. Nelle belle giornate di sole si arrivano a vedere addirittura le Orcadi!

Continua a leggere “Victoria Walk, a passeggio sul lungomare di Thurso”