Negli Scottish Borders sulle orme di Walter Scott

Un viaggio letterario è un’ottima idea per conoscere i luoghi dei grandi scrittori scozzesi e parlando del più amato e conosciuto, Sir Walter Scott, è d’obbligo visitare gli Scottish Borders, regione nel sud della Scozia che Scott amava particolarmente. Ma chi era Walter Scott? Scott nacque ad Edimburgo il 15 agosto 1771 e, a causa delle sue condizioni di salute sempre cagionevoli, trascorse gran parte della sua infanzia negli Scottish Borders, in campagna e tra la natura e l’aria salubre. Sin da piccolo si dimostrò interessato alla scrittura e alla letteratura nonchè alla cultura scozzese; il successo arrivò dal 1814 con la pubblicazione dei suoi romanzi: Ivanhoe, Waverley, Rob Roy, solo per citarne alcuni. Personaggio stimato ed amato dai suoi connazionali, Scott morì nella sua casa di Abbostford il 21 settembre 1832. Ho parlato più apprfonditamente della vita dello scrittore qui. In questo articolo voglio raccontarvi i luoghi da non perdere, legati alla figura di Walter Scott, nei magnifici Borders Scozzesi.

Continua a leggere “Negli Scottish Borders sulle orme di Walter Scott”

I villaggi più belli di Scozia: Pennan e Crovie, i gioielli del Moray Firth

Erano anni che sognavo di visitare Pennan e Crovie e che, ammirando le fotografie scattate da amici e appassionati di Scozia desideravo profondamente vedere tutta quella bellezza con i miei occhi: le casette affacciate al mare, l’acqua turchese, le scogliere. Finalmente, durante il viaggio lungo le coste del Moray Firth spostandomi con i mezzi pubblici, ho avuto l’occasione di trascorrere tre giorni a Gardenstown e, data la vicinanza, ne ho approfittato per raggiungere a piedi questi due minuscoli ma incredibili villaggi. Le cose non sono andate proprio secondo i piani: il tempo era un pò capriccioso e il giorno prima un’alluvione aveva creato seri danni alle strade e ai villaggi stessi (Crovie era tagliato a metà da un fiume che scendeva dalla collina), portando terra e fango fino al mare e tingendolo di marrone. Poco importa se non ho trovato Pennan e Crovie come me li ero sempre immaginati, splendenti sotto al sole e lambiti da un mare cristallino: la loro bellezza è davvero incredibile, unica e indimenticabile! Continua a leggere “I villaggi più belli di Scozia: Pennan e Crovie, i gioielli del Moray Firth”

Abbotsford House, la dimora di Walter Scott nei Borders Scozzesi

Walter Scott, amato poeta e scrittore scozzese, nacque ad Edimburgo il 17 agosto 1771 e trascorse gran parte della sua infanzia negli Scottish Borders, regione che si trova nel Sud della Scozia sul confine con l’Inghilterra: l’aria salubre della campagna era un toccasana per Walter, che aveva contratto la poliomelite in tenera età e che era di salute molto cagionevole. Sono moltissimi, in questa regione romantica e pittoresca, i luoghi legati allo scrittore ma oggi voglio raccontarvi di Abbotsford House, elegante e raffinata dimora che ho visitato nel recente viaggio autunnale in Scozia. Andiamo! Continua a leggere “Abbotsford House, la dimora di Walter Scott nei Borders Scozzesi”

Le spiagge dorate di Lossiemouth e Findhorn, Morayshire

Mi ero innamorata, anni fa, della bianchissima spiaggia di Nairn, cittadina a poco più di mezz’ora di autobus da Inverness. In occasione del viaggio nel Morayshire due delle prime destinazioni che ho inserito nell’itinerario sono state Lossiemouth e Findhrn, note e popolari località turistiche famose per le loro spiagge: nutrivo grandi aspettative per la prima e sono invece rimasta delusa (putroppo non era possibile accedere alla spiaggia) mentre ho adorato la seconda, dalla quale non mi aspettavo grandi emozioni. Ma venite, vi racconto di questi due villaggi scozzesi! Continua a leggere “Le spiagge dorate di Lossiemouth e Findhorn, Morayshire”

Autunno Scozzese: un meraviglioso viaggio di gruppo nel sud della Scozia

La Scozia non è solo Highlands, Skye e Loch Ness e questo meraviglioso viaggio nelle regioni meridionali (Southern Uplands) dei Borders e del Dumfries and Galloway non ha fatto che confermarlo. La stragrande maggioranza dei turisti, quasi tutti in effetti, dopo essere atterrati ad Edimburgo prendono la macchina e si dirigono subito verso Nord, ignari purtroppo della bellezza che si nasconde a sud, nella striscia di Scozia che sta tra la capitale e il confine con l’Inghilterra. È proprio questo il motivo che mi ha spinta a proporre un viaggio di gruppo in questa zona, per dimostrare ulteriormente che anche qui si possono trovare paesaggi magnifici e luoghi storici e che non c’è nulla da invidiare alle famose Highlands! E poi…vogliamo mettere lo splendore dei colori autunnali? Ecco dunque il racconto del nostro viaggio, al quale seguiranno articoli dettagliati su ogni luogo che abbiamo visitato! Continua a leggere “Autunno Scozzese: un meraviglioso viaggio di gruppo nel sud della Scozia”

I gioielli del Moray Firth: i villaggi da non perdere lungo la costa nord orientale scozzese

Il tratto di costa ad Est di Inverness, bagnato dal Moray Firth, è spesso dimenticato dalla maggior parte dei turisti che si soffermano principalmente sulla costa Orientale oppure ci passano velocemente, perdendosi i tanti e meravigliosi villaggi che caratterizzano questa zona costiera della Scozia. In occasione del mio ultimo viaggio ho trascorso 9 notti tra il Morayshire e il Banffshire, le conteee che assieme ad Inverness-shire e Aberdeenshire costituiscono la costa nord orientale scozzese e ho potuto esplorarne le spiagge, i punti meno conosciuti e i numerosi villaggi. Ecco qui a mio avviso i più belli da visitare lungo questo tratto di costa! Continua a leggere “I gioielli del Moray Firth: i villaggi da non perdere lungo la costa nord orientale scozzese”

Elgin, tra storia e cashmere: cosa fare in città, dove mangiare e dove dormire

“Castle to Cathedral to Cashmere”. Queste tre c sono il motto della cittadina di Elgin, capoluogo amministrativo del Morayshire, regione ad est di Inverness, lungo la costa del Moray Firth: una regione caratterizzata da una bellissima costa, da un entroterra ricco di distillerie e dalla presenza di interessanti siti storici. Se come me state pensando di esplorare questa magnifica e ancora poco turistica zona della Scozia e volete trovare una base ottimale da cui spostarvi nei dintorni anche con i mezzi pubblici, allora Elgin è quello che fa per voi. E non solo come semplice base d’appoggio: la cittadina offre infatti molte attrazioni…e non solo quelle decantate nel suo motto! Venite con me, vi porto a conoscere la cittadina di Elgin! Continua a leggere “Elgin, tra storia e cashmere: cosa fare in città, dove mangiare e dove dormire”