East Neuk of Fife, un angolo di Scozia che resta nel cuore!

C’è un luogo in Scozia dove sembra di trovarsi all’interno di una fiaba, un luogo fatto di piccoli e tranquilli villaggi, dove tutto sa di mare e dove la vista si perde sempre all’orizzonte, tra le onde. Un tratto di costa nella regione del Fife,  proprio al di là del Firth of Forth e a due passi da Edimburgo ma che sembra lontano anni luce dal trambusto cittadino e dal traffico che si concentra attorno alla capitale. Ora chiudete gli occhi e immaginatevi il profumo del mare, il verso dei gabbiani, il rumore delle onde e il vento che vi accarezza il viso e vi scompiglia i capelli. Pensate a dei piccoli cottage bianchi, a dei porticcioli colorati, a un sentiero che si snoda lungo la costa. Aggiungeteci dei piccoli negozi di artigianato, minuscole tearoom, chioschetti che propongono pesce e crostacei appena pescati. Ecco, siete arrivati nell’East Neuk of Fife, uno degli angoli più belli di tutta la Scozia!

Continua a leggere “East Neuk of Fife, un angolo di Scozia che resta nel cuore!”

I villaggi più belli di Scozia: Falkland, sulle orme di Outlander e degli Stuart

Quali sono i villaggi più pittoreschi della Scozia? Difficilissimo decretare un vincitore perchè c’è davvero l’imbarazzo della scelta! Durante il tour dello scorso settembre con Scozia Viaggi  però posso affermare con sicurezza di averne visitati due tra i più belli in assoluto: Falkland e Culross, entrambi nella magnifica Regione del Fife. Questi due villaggi conservano tutt’oggi un fascino medievale fatto di piccoli cottage e viuzze strette che danno il massimo di sè in una bella giornata illuminata dai tenui raggi dorati del sole autunnale, un periodo davvero perfetto per visitare la Scozia e per evitare la ressa estiva di turisti. C’è anche un’altra cosa, oltre al fascino, che accomuna Falkland e Culross: entrambi sono stati la location della famosa serie tv Outlander! Allora venite con me, inziamo ad esplorare la bellissima Falkland! Continua a leggere “I villaggi più belli di Scozia: Falkland, sulle orme di Outlander e degli Stuart”

Percorrere a piedi il Fife Coastal Path, tra spiagge e villaggi di pescatori

La John Muir Way, la Great Glen Way, il Moray Coastal Trail, il The Cateran Trail. La Scozia è davvero ricca di sentieri e di strade a lunga percorrenza da fare a piedi lungo la costa, nelle Hihglands, da una parte all’altra della Nazione. Tra i trail più famosi c’è sicuramente il Fife Coastal Path, che ho avuto il piacere di percorrere, almeno in minima parte, durante il mio ultimo viaggio. Era un sogno che avevo nel cassetto da un paio d’anni, riuscire a percorrere a piedi questo bel sentiero costiero e visitare i piccoli villaggi di pescatori di cui avevo visto moltissime fotografie in giro per il web. Io ne ho percorso solo un piccolissimo tratto ma, in questo articolo, voglio parlarvene approfonditamente nel caso in cui vogliate buttarvi nell’impresa di percorrerlo tutto dall’inizio alla fine. Pronti per mettervi in cammino? Continua a leggere “Percorrere a piedi il Fife Coastal Path, tra spiagge e villaggi di pescatori”

Aberdeenshire Castle Trail: la strada dei castelli in Scozia

Tra le cose che contraddistinguono maggiormente la Scozia ci sono sicuramente i suoi numerosissimi castelli. Romantici ruderi a picco sulle scogliere, eleganti dimore di campagna, eleborate residenze circondate da bellissimi giardini. Ce n’è davvero per tutti i gusti e, soprattutto, se ne trovano praticamente ovunque, disseminati per tutto il territorio nazionale. Forse però in pochi sanno che esiste addirittura una rotta turistica dedicata interamente ai castelli: si tratta dell’Aberdeenshire Castle Trail, nell’omonima regione dell’Aberdeenshire, nella costa orientale, dove la concentrazione di castelli per ettaro  è maggiore rispetto a qualsiasi altra zona di tutta la Gran Bretagna: solo qui infatti si trovano quasi 300 castelli tanto che la Regione è conosciuta anche come Scotland’s Castle Country. Continua a leggere “Aberdeenshire Castle Trail: la strada dei castelli in Scozia”

Clava Cairn, Inverness: la Scozia misteriosa

Sono moltissimi in Scozia i siti archeologici che risalgono all’era preistorica ma tra tutti spiccano sicuramente i misteriosi cerchi di pietre, le cosiddette Standing Stones. Se Stonehenge, nella vicina Inghilterra, è l’antico monumento più famoso della Gran Bretagna, anche la Scozia non scherza: tra i siti più famosi ci sono le Callanish Standing Stones (Lewis, Ebridi Esterne), il Ring of Brodgar (Isole Orcadi), Machrie Moor (Isola di Arran), Kilmartin Glen (Argyll). Questi siti risalgono a oltre di 10.000 anni fa quando i primi uomini arrivarono in Scozia e iniziarono ad erigerli in tutta la Nazione usandoli, pare, per scopi religioni e cerimoniali. Oggi voglio parlarvi di uno dei siti più visitati, Clava Cairns, vicno ad Inverness. Andiamo? Continua a leggere “Clava Cairn, Inverness: la Scozia misteriosa”

Scozia: 5 passeggiate costiere

Con l’inizio dell’estate mi è venuta voglia di lunghe passeggiate e ricordo con piacere tutte quelle fatte in Scozia. Dopo l’articolo in cui vi ho parlato di cinque passeggiate da fare nel bosco in Scozia, oggi ve ne racconto cinque da fare lungo la costa: dalla costa est e di quella ovest, alle isole, all’estremo Nord, venite con me a godervi magnifici panorami in riva al mare!

spazio

Claigan Coral Beach, Isola di Skye

Una delle più belle passeggiate sull’isola di Skye, a mio avviso, è quella che conduce alla splendida Claigan Coral Beach, una spiaggia bianchissima fatta di piccoli pezzetti di alghe essicate. Lasciando l’auto in un apposito parcheggio nella remota zona di Claigan si imbocca un sentiero che corre accanto al mare, facendovi godere di magnifici panorami della Waternish Peninsula e del Loch Dunvegan. Attraversando vecchi muretti a secco e ruderi di cottage si raggiunge in mezz’oretta questa incredibile spiaggia, un angolo di paradiso che vi si parerà davanti all’improvviso, stupendovi per il contrasto di coloi.

claigan coral beach
Claigan Coral Beach

Victoria Walk, Thurso

Se vi trovate a Thurso, nell’estremo Nord della Scozia, non potete assolutamente perdervi la Victoria Walk: questa passeggiata è poco impegnativa ed ideale per tutti, anche per i bambini. Si tratta di un sentiero lungomare che si snoda sulle scogliere e si imbocca dall’estremità occidentale della baia di Thurso con una bella vista sulla costa circostante. In una giornata limpida si possono scorgere addiritura le Orcadi! E’ possibile percorrerne solo un piccolo pezzettino per godere di bellissimi panorami oppure allungare il tragitto, per arrivare fino al porto di Scrabster e al faro di Holborn.

ThursoBay_BeatriceRoat
Thurso – Scrabster

Dunnottar Castle

La passeggiata delle passeggiate, uno spettacolo per gli occhi e per l’anima: il sentiero costiero che dal porto di Stonehaven porta fino al Dunnottar Castle è in assoluto la mia passeggiata preferita in Scozia! Dopo una prima salita impegnativa si procede su un sentiero pianeggiante a strapiombo sulle scogliere fino a scorgere da lontano l’incredibile Dunnottar Castle, appollaiato su un promontorio roccioso. Campi verdi, il giallo delle ginestre e il blu profondo del mare: un tripudio di colori, ecco la Scozia che amo!

Dunnottar castle
Stonehaven – Dunnottar Castle

Da Dunstaffnage Castle ad Oban

In pochi conoscono questa passeggiata quindi se cercate una destinazione fuori dalle rotte più turistiche questa fa proprio al caso vostro! Se poi avete la fortuna di farla in una bella giornata, ne sarete sicuramente ripagati! Io putroppo l’ho percorsa sotto una pioggia battente e un triste cielo grigio. Dal Dunstaffnage Castle, nel piccolo villaggio di Dunbeg, è possibile camminare in parte lungo la costa e in parte nell’entroterra su comoda stradina asfaltata fino ad Oban, passando per piccole baie nascoste (come Ganavan Bay) e per Dunollie Castle ed arrivando infine nella bella cittadina di mare, capitale scozzese del seafood.

IMG_3081
Da Dunstaffnage Caslte ad Oban

Duncansby Head

Tornando nell’estremo Nord della Scozia, una passeggiata imperdibile è quella fino a Duncansby Head: si parcheggia la macchina presso il Duncansby Head lighthouse, facilmente raggiungibile dalla vicina John o’Groats, e si procede per un paio di minuti a piedi fino a che non si intravedono i celebri Duncansby Stacks che spuntano dal mare, battuti dalle onde. E’ possibile proseguire lungo il sentiero costiero, per avvicnarsi ulteriormente a questi imponenti faraglioni oppure, per i più allenati, partire direttamente da John o’Groats e proseguire lungo la costa.

Duncansby_Head_BeatriceRoat


Questi sono solo cinque esempi di passeggiate lungo la costa in Scozia, ne esistono davvero moltissime. Per gli escursionisti incalliti ci sono poi molti Coastal Path (o Coastal Way), come quello del Fife, la John Muir Way e il North Sea Trail. In settembre percorrerò un tratto del Fife Coastal Path, non vedo l’ora di partire e poi di raccontarvi la mia esperienza!

Doune Castle, la Scozia di Outlander

Siete fan di Outlander? State programmando il vostro viaggio alla scoperta delle location della fortunata serie tv? Oppure semplicemente volete visitare un antico castello scozzese ben curato e che conserva tutto il suo fascino medievale? Qualunque sia il motivo della visita, Doune Castle non deluderà le vostre aspettative: una storia avvincente ed una bella location, non troppo lontano da Edimburgo e quindi perfetto anche per una gita fuori porta dalla capitale. State già pensando di inserirlo nel vostro itinerario?

Continua a leggere “Doune Castle, la Scozia di Outlander”