Le spiagge dorate di Lossiemouth e Findhorn, Morayshire

Mi ero innamorata, anni fa, della bianchissima spiaggia di Nairn, cittadina a poco più di mezz’ora di autobus da Inverness. In occasione del viaggio nel Morayshire due delle prime destinazioni che ho inserito nell’itinerario sono state Lossiemouth e Findhrn, note e popolari località turistiche famose per le loro spiagge: nutrivo grandi aspettative per la prima e sono invece rimasta delusa (putroppo non era possibile accedere alla spiaggia) mentre ho adorato la seconda, dalla quale non mi aspettavo grandi emozioni. Ma venite, vi racconto di questi due villaggi scozzesi! Continua a leggere “Le spiagge dorate di Lossiemouth e Findhorn, Morayshire”

Le quattro abbazie degli Scottish Borders: Melrose, Jedburgh, Dryburgh, Kelso

Melrose-Abbey-Scotland-BeatriceRoatGli Scottish Borders, regione che si trova a sud di Edimburgo e che si estende fino al confine con l’Inghilterra, è una delle zona scozzesi più ricche di edifici storici perchè, a differenza delle remote e selvagge Highlands, era un’area molto fertile e quindi maggiormente popolata. E in questo delizioso angolo di Scozia, caratterizzato da ampi spazi pianeggianti o al massimo collinari, che si trovano le quattro celebri Abbazie storiche di Melrose, Jedburgh, Dryburgh e Kelso, divenute nel corso dei secoli importante meta turistica tanto che esiste addirittura una Borders Abbeys Way, un percorso circolare di 103km da intraprendere a piedi tra una abbazia e l’alta. Continua a leggere “Le quattro abbazie degli Scottish Borders: Melrose, Jedburgh, Dryburgh, Kelso”

Gardenstown e i suoi cottage di pescatori affacciati al mare

Gardenstown, piccolo villaggio lungo la costa nord dell’Aberdeenshire, non è sicuramente il più conosciuto e visitato della zona: i più famosi Pennan e Crovie si trovano a pochi chilometri di distanza eppure la maggior parte dei turisti dopo aver visitato questi due minuscoli villaggi passa oltre, saltando a piè pari la vicina e bella Gardenstown. Bella si, Gardenstown lo è davvero: autentica, silenziosa, timida e restia nel mostrare il suo fascino. E’ uno di quei luoghi che non ti stupisce al primo colpo ma a cui devi dare tempo per farsi conoscere ed entrarti dentro. Nei tre giorni che ho trascorso a Gardenstown durante il viaggio in zona, ho avuto modo di scoprirne piano piano il fascino. Venite con me, andiamo a scoprire questo piccolo villaggio! Continua a leggere “Gardenstown e i suoi cottage di pescatori affacciati al mare”

Aviemore, il cuore del Cairngorms National Park: passeggiate nella natura e un magnifico b&b!

Dopo 10 giorni trascorsi lungo la costa, mi ci volevano davvero un pò di montagna e un pò di passeggaite nei boschi ed Aviemore, nel Cairngorms National Park, si è rivelata la scelta giusta per spezzare il tragitto da Portknockie ad Edimburgo. Il Cairgnorms National Park si trova nel cuore delle Highlands e rappresenta un’area naturale protetta, fondata nel 2003,  e secondo parco nazionale dopo il Loch Lomond National Park più a sud. Il nome del parco deriva dalla massiccia catena montuosa che lo caratterizza, i Cairngorms, alte montagne dalle cime brulle e arrotondate, contornate da boschi, villaggi, distillerie, altopiani, ampie distese di terra fertile. Un vero paradiso, no? Continua a leggere “Aviemore, il cuore del Cairngorms National Park: passeggiate nella natura e un magnifico b&b!”

Elgin, tra storia e cashmere: cosa fare in città, dove mangiare e dove dormire

“Castle to Cathedral to Cashmere”. Queste tre c sono il motto della cittadina di Elgin, capoluogo amministrativo del Morayshire, regione ad est di Inverness, lungo la costa del Moray Firth: una regione caratterizzata da una bellissima costa, da un entroterra ricco di distillerie e dalla presenza di interessanti siti storici. Se come me state pensando di esplorare questa magnifica e ancora poco turistica zona della Scozia e volete trovare una base ottimale da cui spostarvi nei dintorni anche con i mezzi pubblici, allora Elgin è quello che fa per voi. E non solo come semplice base d’appoggio: la cittadina offre infatti molte attrazioni…e non solo quelle decantate nel suo motto! Venite con me, vi porto a conoscere la cittadina di Elgin! Continua a leggere “Elgin, tra storia e cashmere: cosa fare in città, dove mangiare e dove dormire”

Un viaggio in Scozia lungo la costa del Morayshire e nel Cairngorms National Park

Dopo una settimana esatta dal rientro, sono finalmente riuscita a sistemare tutte le foto e le idee del mio ultimo viaggio in Scozia: se nel 2017 avevo esplorato l’estremo Nord e il Perthshire e nel 2018 avevo dedicato il viaggio ad Aberdeenshire, Fife ed East Lothian, il 2019 – dopo il viaggio di gruppo di giugno – è stato l’anno di una zona scozzese che sognavo di visitare da anni, quella della costa del Moray Firth ad Est di Inverness, con una piccola sosta anche ad Aviemore, nel Cairngorms National Park. Purtroppo il meteo non mi è proprio venuto incontro questa volta, l’autunno scozzese è iniziato in modo molto piovoso e ventoso ma, a parte qualche piccola rinuncia nel programma, sono riuscita a fare tutto quello che mi ero prefissata, nonostante la pioggia. Continua a leggere “Un viaggio in Scozia lungo la costa del Morayshire e nel Cairngorms National Park”

Pronta per un nuovo viaggio in Scozia!

Sembra ieri che mi apprestavo a partire per il mio viaggio in Scozia, a fine settembre del 2018, e sembra invece trascorsa un’eternità dall’ultimo viaggio di gruppo, eppure sono passati appena 3 mesi! Anche quest’anno sono pronta per il mio abituale viaggio in solitaria alla scoperta di una nuova zona di Scozia: questa volta esplorerò il tratto di costa che si estende ad est di Inverness, lungo le sponde del Moray Firth, con anche una veloce visita nell’entroterra, ad Aviemore, e una immancabile giornata da trascorrere ad Edimburgo. Manca poco più di una settimana alla partenza! Continua a leggere “Pronta per un nuovo viaggio in Scozia!”