Dove dormire in Scozia

La parte che preferisco durante l’organizzazione di un viaggio è la ricerca degli alloggi per la notte: mesi prima del viaggio inizio le mie lunghe e meticolose ricerche in internet, stilando una lista delle possibili accommodation e annotando prezzo, tipo di camera, servizi inclusi, particolarità della struttura. Poi inizio a togliere quelle che mi convincono meno, ad evidenziare di rosso quelle che invece mi piacciono di più, scegliendo infine quella adatta a me e che abbia un giusto rapporto tra qualità e prezzo. In questo articolo vi voglio dare dei suggerimenti su come e dove cercare l’alloggio perfetto per il vostro viaggio in Scozia! Iniziamo subito dai vari tipi di strutture…pronti?

B&B e GUESTHOUSE

img_3779
Roineabhal Guesthouse, vicino ad Oban, dove ho trascorso un intero mese

Continua a leggere “Dove dormire in Scozia”

Scozia: uno sguardo d’insieme

Troppo spesso si sente parlare della Scozia come facente parte dell’Inghilterra o come una zona non ben definita del Regno Unito. Io stessa, prima di scoprire questo meraviglioso Paese, facevo un pò di confusione! Cos’è dunque la Scozia? La Scozia è a tutti gli effetti una Nazione che, assieme a Galles, Irlanda del Nord ed Inghilterra, compone la Gran Bretagna. Estesa su più di un terzo del Regno Unito, an Alba (nome gaelico che indica la Scozia) confina a sud con l’Inghilterra ed è circondata dall’Oceano Atlantico e più in particolare dal Mare del Nord, il mare d’Irlanda ed il canale del Nord. Al territorio nazionale detto mainland vanno ad aggiungersi più di 790 isole raggruppate principalmente in 4 arcipelaghi: le Ebridi Interne (Inner Hebrides) e le Ebridi Esterne (Outer Hebrides) a ovest e le Orcadi (Orkney) e le Shetland a Nord. Il territorio scozzese si divide in Lowlands e Highlands: le prime rappresentano la parte più meridionale ed orientale della Scozia e sono caratterizzate da un ambiente più pianeggiante e fertile e dall’alta concentrazione di abitanti mentre le seconde occupano il Nord Ovest della Nazione e presentano un paesaggio più montano e selvaggio. Le Highlands si estendono più o meno da Inverness al Loch Lomond, includendo le isole, con una linea immaginaria che taglia diagonalmente la Scozia. Ci sono poi i Borders, ossia l’area che si estende a sud di Edimburgo e Glasgow e che confina con l’Inghilterra.

highlands_lowlands
Una mappa della Scozia, divisa in Highlands e Lowlands

Gli oltre 5 milioni di abitanti scozzesi vivono nelle 32 aree amministrtive (in passato dette contee) che compongono la Nazione. Per citarne solo Continua a leggere “Scozia: uno sguardo d’insieme”