Clava Cairn, Inverness: la Scozia misteriosa

Sono moltissimi in Scozia i siti archeologici che risalgono all’era preistorica ma tra tutti spiccano sicuramente i misteriosi cerchi di pietre, le cosiddette Standing Stones. Se Stonehenge, nella vicina Inghilterra, è l’antico monumento più famoso della Gran Bretagna, anche la Scozia non scherza: tra i siti più famosi ci sono le Callanish Standing Stones (Lewis, Ebridi Esterne), il Ring of Brodgar (Isole Orcadi), Machrie Moor (Isola di Arran), Kilmartin Glen (Argyll). Questi siti risalgono a oltre di 10.000 anni fa quando i primi uomini arrivarono in Scozia e iniziarono ad erigerli in tutta la Nazione usandoli, pare, per scopi religioni e cerimoniali. Oggi voglio parlarvi di uno dei siti più visitati, Clava Cairns, vicno ad Inverness. Andiamo? Continua a leggere “Clava Cairn, Inverness: la Scozia misteriosa”

Scozia: 5 passeggiate costiere

Con l’inizio dell’estate mi è venuta voglia di lunghe passeggiate e ricordo con piacere tutte quelle fatte in Scozia. Dopo l’articolo in cui vi ho parlato di cinque passeggiate da fare nel bosco in Scozia, oggi ve ne racconto cinque da fare lungo la costa: dalla costa est e di quella ovest, alle isole, all’estremo Nord, venite con me a godervi magnifici panorami in riva al mare!

spazio

Claigan Coral Beach, Isola di Skye

Una delle più belle passeggiate sull’isola di Skye, a mio avviso, è quella che conduce alla splendida Claigan Coral Beach, una spiaggia bianchissima fatta di piccoli pezzetti di alghe essicate. Lasciando l’auto in un apposito parcheggio nella remota zona di Claigan si imbocca un sentiero che corre accanto al mare, facendovi godere di magnifici panorami della Waternish Peninsula e del Loch Dunvegan. Attraversando vecchi muretti a secco e ruderi di cottage si raggiunge in mezz’oretta questa incredibile spiaggia, un angolo di paradiso che vi si parerà davanti all’improvviso, stupendovi per il contrasto di coloi.

claigan coral beach
Claigan Coral Beach

Victoria Walk, Thurso

Se vi trovate a Thurso, nell’estremo Nord della Scozia, non potete assolutamente perdervi la Victoria Walk: questa passeggiata è poco impegnativa ed ideale per tutti, anche per i bambini. Si tratta di un sentiero lungomare che si snoda sulle scogliere e si imbocca dall’estremità occidentale della baia di Thurso con una bella vista sulla costa circostante. In una giornata limpida si possono scorgere addiritura le Orcadi! E’ possibile percorrerne solo un piccolo pezzettino per godere di bellissimi panorami oppure allungare il tragitto, per arrivare fino al porto di Scrabster e al faro di Holborn.

ThursoBay_BeatriceRoat
Thurso – Scrabster

Dunnottar Castle

La passeggiata delle passeggiate, uno spettacolo per gli occhi e per l’anima: il sentiero costiero che dal porto di Stonehaven porta fino al Dunnottar Castle è in assoluto la mia passeggiata preferita in Scozia! Dopo una prima salita impegnativa si procede su un sentiero pianeggiante a strapiombo sulle scogliere fino a scorgere da lontano l’incredibile Dunnottar Castle, appollaiato su un promontorio roccioso. Campi verdi, il giallo delle ginestre e il blu profondo del mare: un tripudio di colori, ecco la Scozia che amo!

Dunnottar castle
Stonehaven – Dunnottar Castle

Da Dunstaffnage Castle ad Oban

In pochi conoscono questa passeggiata quindi se cercate una destinazione fuori dalle rotte più turistiche questa fa proprio al caso vostro! Se poi avete la fortuna di farla in una bella giornata, ne sarete sicuramente ripagati! Io putroppo l’ho percorsa sotto una pioggia battente e un triste cielo grigio. Dal Dunstaffnage Castle, nel piccolo villaggio di Dunbeg, è possibile camminare in parte lungo la costa e in parte nell’entroterra su comoda stradina asfaltata fino ad Oban, passando per piccole baie nascoste (come Ganavan Bay) e per Dunollie Castle ed arrivando infine nella bella cittadina di mare, capitale scozzese del seafood.

IMG_3081
Da Dunstaffnage Caslte ad Oban

Duncansby Head

Tornando nell’estremo Nord della Scozia, una passeggiata imperdibile è quella fino a Duncansby Head: si parcheggia la macchina presso il Duncansby Head lighthouse, facilmente raggiungibile dalla vicina John o’Groats, e si procede per un paio di minuti a piedi fino a che non si intravedono i celebri Duncansby Stacks che spuntano dal mare, battuti dalle onde. E’ possibile proseguire lungo il sentiero costiero, per avvicnarsi ulteriormente a questi imponenti faraglioni oppure, per i più allenati, partire direttamente da John o’Groats e proseguire lungo la costa.

Duncansby_Head_BeatriceRoat


Questi sono solo cinque esempi di passeggiate lungo la costa in Scozia, ne esistono davvero moltissime. Per gli escursionisti incalliti ci sono poi molti Coastal Path (o Coastal Way), come quello del Fife, la John Muir Way e il North Sea Trail. In settembre percorrerò un tratto del Fife Coastal Path, non vedo l’ora di partire e poi di raccontarvi la mia esperienza!

Edimburgo low cost: 10 cose da fare in città…gratis!

Se volete visitare la magnifica capitale scozzese ma avete un budget ristretto, don’t worry! In città infatti le attrazioni e le cose da vedere gratuite sono davvero moltissime e avrete l’imbarazzo della scelta: dai musei ai giardini, Edimburgo vi accoglierà per farvi vivere esperienze fantastiche e 100% gratuite! Ecco di seguito alcune idee! Continua a leggere “Edimburgo low cost: 10 cose da fare in città…gratis!”

Doune Castle, la Scozia di Outlander

Siete fan di Outlander? State programmando il vostro viaggio alla scoperta delle location della fortunata serie tv? Oppure semplicemente volete visitare un antico castello scozzese ben curato e che conserva tutto il suo fascino medievale? Qualunque sia il motivo della visita, Doune Castle non deluderà le vostre aspettative: una storia avvincente ed una bella location, non troppo lontano da Edimburgo e quindi perfetto anche per una gita fuori porta dalla capitale. State già pensando di inserirlo nel vostro itinerario?

Continua a leggere “Doune Castle, la Scozia di Outlander”

Scozia: 5 passeggiate nel bosco

Sono sicura che pensando alla Scozia una delle prime cose che vi vengono in mente sono i rigogliosi e verdi boschi, vero? Foreste e boschi sono da sempre luoghi di pace e tranquillità, dove a farla da padrona è la natura, che si sbizzarrische con profumi, colori e rumori: i raggi del sole che filtrano tra le foglie, il profumo dei pini, il cinguettio degli uccelli, il rumore di un ruscello in lontananza, un cervo o un capriolo che sbucano dietro un tronco, uno scotiattolo che corre tra i rami. Non vi basta pensarci per sentirvi già meglio? I boschi scozzesi tuttavia hanno “una marcia in più”, ossia quella di essere anche luoghi magici: tra gli alberi e il muschio infatti si dice che vivano fate, gnomi e altri abitanti del piccolo popolo. Venite con me, vi porto a passeggiare in cinque bellissimi boschi scozzesi! Continua a leggere “Scozia: 5 passeggiate nel bosco”

Scoprire Edimburgo: il giardino botanico

Vi è mai capitato di posticipare in continuazione qualcosa, finchè un bel giorno non vi trovate a dire a voi stessi “Si, è arrivato il momento di farlo!”? Per me è stato così con il giardino botanico di Edimburgo: dopo cinque viaggi in Scozia ancora non ero riuscita a visitarlo finchè, lo scorso settembre, ho deciso a tutti i costi di inserirlo nell’itinerario tra Dean Village e Stockbridge. Fine settembre non è certamente il migliore dei periodi per la fioritura, ed il meteo non ha di certo aiutato visto lo spesso strato di nuvole grigie, ma la visita al Royal Botanic Garden di Edimburgo mi ha davvero entusiasmata! Pensate che questo meraviglioso giardino esiste da più di 300 anni ed è ad oggi uno dei giardini botanici più completi e curati del mondo. Curiosi? Ecco alcuni motivi per visitarlo!

Continua a leggere “Scoprire Edimburgo: il giardino botanico”

Luss, il villaggio delle favole

Ammettiamolo, in Scozia ci sono moltissimi villaggi che sembrano proprio usciti da una favola. Se chiudo gli occhi e penso a quelllo che ho trovato in assoluto più bello e pittoresco però mi viene subito in mente Luss, sulle sponde del Loch Lomond. Sarà per la sua splendida posizione in riva al lago, per i suoi deliziosi e curatissimi cottage o perchè mi ha accolta in una splendida giornata di sole, ma Luss, anche se ci ho passato davvero pochissimo tempo, mi ha davvero stregata! Venite con me a scoprire uno dei più bei villaggi scozzesi!

Continua a leggere “Luss, il villaggio delle favole”