Cosa visitare nei dintorni di Edimburgo con i mezzi pubblici

Vi trovate ad Edimburgo e vorreste visitare i dintorni o altre zone della Scozia ma non avete un’auto per spostarvi? Niente paura! I mezzi pubblici scozzesi sono ben organizzati e puntuali e vi porteranno in tutti i principali villaggi fuori dalla capitale e, compreso nel prezzo del biglietto, avrete un bellissimo panorama da godervi dal finestrino 🙂 Ecco alcune idee sui luoghi da visitare fuori da Edimburgo.

Se volete rimanere vicini…

Se vete voglia di un day out nei dintorni della frizzante capitale scozzese non avete che l’imbarazzo della scelta tra castelli, luoghi misteriosi e siti storici.

ROSSLYN CHAPEL

rosslyn chapel
L’enigmatica Rosslyn Chapel

Se avete visto “Il Codice da Vinci” vi ricorderete della Rosslyn Chapel, location di alcune scene del film. Questa piccola cappella si trova a soli 12km dal centro città e si raggiunge in autobus in circa mezz’oretta. Quella di Rosslyn è una chiesetta gotica risalente alla metà del 1400 a dir poco enigmatica: il suo interno è infatti minuziosamente decorato, dal pavimento al soffitto, con simboli e icone massonici e legati a sette segrete che rimandano alla storia del Sacro Graal e dei Cavalieri Templari. Prima di entrare, dedicate un pò di tempo alla mostra per apprendere la storia di Rosslyn e, una volta all’interno della chiesa, analizzate i misteriosi particolari che la adornano utilizzando gli interessanti depliant che vi verranno forniti gratuitamente. Non dimenticate di fare una passeggiata nel cimitero pco distante dalla cappella e, se ne avete il tempo, al Rosslyn Castle.

rosslyn

CRAMOND ISLAND

maxresdefault
Cramond Island (fonte)

Un posto insolito e che in pochi conoscono. Cramond Island è una piccola isoletta nel Firth of Forth, poco distante da Edimburgo, che si raggiunge con una passerella solo nei momenti di bassa marea. Quando la marea è alta, l’isola non è raggiungibile a piedi, ma solo in barca. Ecco perchè, se decidete di esplorarla, dovete tenere bene a mente gli orari delle maree indicate da una tabella posta all’inizio della passarella, per evitare di rimanere bloccati sull’isola! Cramond Island oggi è disabitata ma si crede che in epoca romana vi sorgesse un forte e più tardi, nel 1800 è stata usata come pascolo per le pecore e, durante la guerra, per scopi difensivi.

cramond

TANTALLON CASTLE

TANTALLON CASTLE AND THE BASS ROCK, EAST LOTHIAN.
Tantallon Castle (fonte)

Se sognate di osservare il mare dall’alto di un antico castello scozzese a picco sugli scogli, il Tantallon Castle è la vostra destinazione ideale! Situato sulla costa di North Berwick, a circa 50km da Edimburgo, il castello fu costruito nel XIV secolo come residenza della dinastia Red Douglas e definitivamente abbandonato 300 anni dopo, a seguito di un assedio da parte delle truppe di Oliver Cromwell. Al largo, di fronte al castello, si trova il Bass Rock, un grande scoglio che ospita una colonia di uccelli marini.

tantallon

STIRLING

stirling-004
Stirling (fonte)

Piccola cittadina poco lontano da Edimburgo, Stirling era un tempo capitale della Scozia e residenza dei sovrani scozzesi, gli Stuart. Le principali attrazioni turistiche sono il grande castello dove venne incoronata Mary Stuart (a me personalmente in castello non è piaciuto),  il Wallace Monument, una torre-museo eretta in memoria dell’eroico William Wallace, la Church of the Holy Rood, l’unica chiesa in Gran Bretagna oltre Westminster ad aver ospitato un’incoronazione, e il famoso Old Bridge, dove l’esercito di Wallace sconfisse gli inglesi nel 1297. Insomma, ci sono abbastanza cose da vedere per riempire una bella giornata fuori porta!

stirling

SAINT ANDREWS

 

Centro abitato più grande della regione del Fife è Saint Andrews, cittadina universitaria dove i turisti arrivano per visitare le stupefacenti rovine della Saint Andrews Cathedral della quale vi ho già parlato qui. La sensazione che si prova trovandosi al cospetto di queste imponenti e al tempo stesso fragili  torri che hanno resistito nel corso dei secoli alla forza del mare e del vento è indescrivibile, ve lo assicuro! A Saint Andrews potete visitare anche il castello che fu la sede di vescovi ed arcivescovi: qui le macabre storie di torture ed omicidi non mancano!

saint-andrews

Se volete andare un pò più lontano

Se siete disposti a fare un viaggio un pò più lungo per spostarvi fuori da Edimburgo ed esplorare la Scozia, ecco alcune idee su destinazioni raggiungibili comodamente con i mezzi pubblici. Sono un pò più lontane e per raggiungerle in treno o bus si impiega più tempo, ma arrivarci e tornare in giornata è possibile.

PITLOCHRY

5501e184-walk
I dintorni di Pitlochry (fonte)

Per uscire dalla città ed immergersi nella selvaggia natura scozzese, basta spostarsi di circa 110km a nord, fino a Pitlochry nel Perthshire. Questa cittadina vanta di essere una delle più pittoresche e caratteristiche di Scozia e nei suoi dintorni potrete intraprendere passeggiate, escursioni o giri in bicicletta: tutti i sentieri partono ed arrivano nel centro città (così non c’è bisogno di avere l’auto per spostarsi!) e sono marcati con colori diversi a seconda della durata e della difficoltà. A Pitlochry si può anche andare a pesca oppure godersi un rilassante pomeriggio alla spa!

pitlochry

DOUNE CASTLE

doune castle

Se la vostra passione sono i telefilm e siete alla ricerca delle location delle vostre serie tv preferite, perchè non fare un giro a Doune Castle? I fan riconosceranno Castle Leoch di Outlander e Grande Inverno di Game of Thrones. Il castello è stato costruito accanto al fiume Teith nel XIV secolo come sede del primo Duke of Albany, braccio destro del re. Tra le sale che ancora oggi si possono visitare, spiccano le grandi cucine e l’imponente great hall con doppio caminetto e una galleria riservata ai musicisti!

doune

DUNNOTTAR CASTLE

Dunnottar castle

Infine, una meta un pò lontana ma che vale la pena raggiungere: il Dunnottar Castle, in assoluto il mio castello preferito in Scozia! Questo spettacolare castelo sorge su di un promontorio roccioso poco a sud della cittadina di Stonehaven e si raggiunge a piedi in circa 40 minuti partendo dal vecchio molo del centro abitato. Il viaggio per raggiungere Stonehaven non è affatto corto, ci vogliono più di due ore di treno, ma è diretto e osservare il paesaggio che scorre fuori dal finestrino farà volare il tempo! La passeggiata sulle scogliere offre dei panorami mozzafiato e il castello, con la sua posizione che pittoresca è dir poco, vi ripagheranno la “fatica” del viaggio!

dunnottar


Come vedete, spostarsi in Scozia con i mezzi pubblici non è poi così difficile! Avete visitato alcuni di questi luoghi? Avete altri suggerimenti? Raccontatemelo!

23 pensieri riguardo “Cosa visitare nei dintorni di Edimburgo con i mezzi pubblici

  1. Buongiorno a tutti ho intenzione di andare in scozia per qualche giorno e’ possibile partendo da edimburgo fare in giornata Stirling ,Doune e Rosslyn chapel se si che mezzi usare grazie

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Giuseppe, benvenuto! Con i mezzi publici no, non riusciresti a fare tutte e tre. Stirling e Doune si perchè puoi andare prima a Stirling in treno e da li prendere il bus per Doune. Rosslyn invece è nella direzione opposta, quindi nella stessa giornata non arriveresti, no. Ti consiglio di controllare tratte e orari dei mezzi sul sito https://www.travelinescotland.com/ , è davvero indispensabile per organizzare gli spostamenti! In questo articolo inoltre trovi indicazioni su come raggiungere le mete che ti interessano 🙂
      Beatrice

      Mi piace

      1. Ciao e grazie per averci risposto!
        Ho dimenticato di scrivere un pezzo del messaggio!
        Siamo io e la mia fidanzata, arriviamo l’11 febbraio e ripartiamo il 16 alle 06.30.
        Vorremmo visitare anche lochness e vorrei farle fare qualcosa di carino per San Valentino, essendo senza macchina che ci consigli??
        Grazie!

        Piace a 1 persona

      2. Ah ecco, una sola giornata mi sembrava un pò riduttiva 😛 Come vedi leggendo l’articolo, ci si può spostare benissimo anche senza la macchina. Potreste dedicare tre giorni alla visita di Edimburgo, che è una città affascinante e ricca di attrazioni, una giornata ad una gita fuori porta spostandovi con treno e bus (io sceglierei Saint Andrews oppure – più lontano – Stonehaven!) ed infine una giornata per esplorare il Loch Ness con un tour guidato come quelli di Rabbie’s o di Highland Experience!

        Mi piace

  2. Articolo molto interessante! A fine dicembre sarò a Edimburgo per circa una settimana e vorrei vedere qualcosa al di fuori della città. Mi piacerebbe visitare Rosslyn e Stirling in una giornata utilizzando i mezzi pubblici: è fattibile? o è meglio utilizzare agenzie viaggio con tour giornalieri? 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Ciao, grazie mille 🙂 Rosslyn e Stirling in giornata sono fattibilissimo, Rosslin anche in una mattinata o in un pomeriggio! Hai letto l’articolo giuto, trovi info su come fare a raggiungere le due mete che ti interessanto! se ti serve altro, sono a disposizione. Beatrice

      Mi piace

      1. grazie mille per la gentile risposta! Quanto è grande Stirling? Vorrei vedere sia il castello che Wallace Monument.
        c’è troppo da vedere e io ho poco tempo 😦 i mezzi pubblici saranno attivi il primo e il 2 gennaio?

        Piace a 1 persona

      2. Se la visiti in giornata ce la fai a vedere il castello e il Wallace Monument più un giretto nella Old Town, la città è piccolina! Riguardo i mezzi non sono sicura che in quei giorni circolino, ma dovresti controllare sui siti di Scotrail e degli autobus 🙂

        Mi piace

  3. Utilissimo questo articolo Beatrice sai, non potendo noleggiare un’auto (causa mancanza carta di credito) quando viaggio sono una mezzipubblici-addicted! 😛
    Della Cappella di Rosslyn avevo letto da qualche parte che avesse al suo interno delle decorazioni che riproducono delle pannocchie…una cosa scorcentante visto che quando è stata costruita l’America ancora non era stata scoperta e quindi il mais era sconosciuto O_O
    Bellissima la passeggiata di Cramond Island e non sapevo che Stirling fosse a solo un’ora. Ci sono un sacco di belle cose da vedere nei dintorni!
    Grazie per le info e W i mezzi pubblici 😉

    Piace a 1 persona

    1. Oddio, sai che non avevo notato le pannocchie?? C’erano così tanti dettagli da osservare che me le sono perse 😛
      Devo dire che ultimamente sto rivalutando molto i mezzi pubblici. Ok, l’auto ti da più libertà ma non potendosela permettere (io per esempio viaggio spesso sola e non mi metterei di certo alla guida soprattutto in UK!) evviva i mezzi pubblici! E poi adoro prendere il treno, è romantico (anche da sola ahahaha) e rilassante!

      Piace a 1 persona

  4. Ciao Beatrice,penso che sia la StagecoachSmart Card che si fa’ direttamente in autobus,ma prima ti devi registrare sul sito.
    Domenica,dopo aver visto quel reportage di viaggio sulla Scozia………………….mi sono emozionata tantissimo

    Mi piace

  5. Ciao Beatrice,
    e’ proprio quello che abbiamo fatto l’anno scorso durante il nostro soggiorno in Scozia.
    Prima di partire abbiamo consultato gli orari degli autobus e abbiamo scoperto che potevamo per una settimana fare un abbonamento che ci permetteva di spostarci per tutto il Fife(Il Fife è un’area amministrativa della Scozia, situata tra il fiordo di Tay ed il fiordo di Forth sulla costa del mare del Nord),sempre col solito abbonamento siamo arrivati fino a Dundee,dovevamo visitare il castello di Glamis,ma ahime l’autobus era gia’ partito.
    Coi mezzi pubblici in Scozia si viaggia benissimo anche se sono un po’ costosi.
    Siamo stati a Edimburgo,ma ancora della capitale mi mancano tante cose da vedere.
    Ho visitato la costa del Fife:da St Andrews a St Monas.
    E dopo aver girovagato per una settimana sono tornata a casa ma con la Scozia sempre presente nei miei pensieri.
    Sara’ difficile dimenticare quello che ho visto.
    Un caro saluto dalla Liguria

    ps) proprio ieri(08/01/2017) l’ultimo servizio del programma Kilimangiaro era dedicato alla nostra amata Scozia

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Luisa! Non ho mai visitato il Fife, a parte Saint Andrews, ma è una zona che mi attira un sacco!! Ti ricordi per caso il nome di questo pass per i mezzi pubblici? Potrebbe tornare utili ad altri lettori magari! Il servizio del Kilimangiaro me lo sono perso per un pelo 😦

      Mi piace

  6. Grande Beatrice!! Non vedo l’ora di seguire passo passo i tuoi consigli nel mio viaggio in Scozia quando sarà.. sei sempre esauriente e chiara! Grazie ancora, un abbraccio forte
    McGalan

    Piace a 1 persona

      1. Per quest’anno no ma sto convincendo mia figlia ad andare il prossimo per lavoro/studio dell’inglese.. così poi ho la scusa di andare a trovarla tutti i weekend!! 😉😘

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.