Inveraray Castle

Questa primavera ho passato un intero mese in Scozia, lavorando in una guesthouse nei pressi di Oban (ve ne avevo già parlato qui) e passando il mio tempo libero visitando i dintorni. Ho studiato minuziosamente gli orari di autobus, scuolabus e treni per riuscire a spostarmi il più possibile e fortunatamente la zona in cui mi trovavo era ben servita. Così, un pomeriggio dopo aver svolto le mie faccende giornaliere sono salita sull’autobus in direzione Inveraray… e tra l’atro anche gratis, perchè l’autista non aveva con sè la cassa!

Loch Awe
Lungo le sponde del Loch Awe, in direzione Inveraray

Inveraray è una cittadina dell’Argyll and Bute, regione della costa occidentale scozzese, che sorge sulle rive del Loch Fyne, un lago che sfocia direttamente nel mare. Una via principale di casette bianche che ospitano una manciata di negozietti, ristoranti e cafè, un ampio spazio verde in riva al lago e poco più di 550 abitanti. Ma ci sono due cose ad Inveraray che la rendono un centro turistico particolarmente affollato, ed una di queste è il castello.

Inveraray
Sulle sponde del Loch Fyne
Inveraray
La strada principale del villaggio di Inveraray

L’Inveraray Castle è uno dei castelli scozzesi ancora abitati: è infatti la casa dei Duchi di Argyll, Chief (vi prego aiutatemi a tradurlo perchè non mi viene la parola in italiano!!) del Clan Campbell. L’attuale Duca si chiama Torquhil Ian, succeduto al padre nel 2011, del quale vedrete fotografie sparse in ogni angolo: lui in kilt con la spada, lui che gioca a polo, lui con l’allegra famigliola, la moglie Eleanor ed i tre figli. Un quadretto perfetto!

Inveraray Castle
Una passeggiata nel giardino del castello

Il castello si raggiunge con una piacevole passeggiata che vi porterà ad attraversare un enorme parco, tra prati verdi ed alberi secolari. All’improvviso alla vostra destra, attraverso le inferiate di un cancello, scorgerete l’Inveraray Castle in tutto il suo splendore e sono sicura che vi sfuggirà un “ohhh”, soprattutto se lo state visitando in tarda primavera, quando i rododendri e gli altri fiori del giardino sono un tripudio di colori. E sono anche sicura che penserete subito alla Disney, perchè Inveraray Castle sembra uscito proprio da una di quelle fiabe!

Inveraray Caslte

Nonostane le sue origini si collochino nel 1400, il castello assunse il suo aspetto fiabesco solo verso la fine del 1700: uno stile unico, un misto tra Barocco, Gotico e Palladiano ideato appositamente per stupire, il primo castello di questo genere e di questa grandezza costruito in una parte così remota della Scozia. La sua forma definitiva, che è quella che vediamo oggi, è datata 1877, quando il castello venne restaurato a seguito di un incendio.

Inveraray Castle

Oggi è possibile visitare solo parte del castello per non disturbare la privacy dei Duchi che vi risiedono. Il tour inizia nella Entrance Hall ai lati della quale troverete il Salotto e la Sala da Pranzo: se l’entrata sembrerà modesta, queste due elegantissime stanze vi stupiranno con il mobilio raffinato, le decorazioni stravaganti,  gli arazzi alle pareti ed il meraviglioso quadro che ritrae Lady Charlotte Campbell, figlia del 5°Duca.

Inveraray Castle
La Tapestry Drawing Room

Proseguendo, rimarrete a bocca aperta davanti alla Armoury Hall, sulle cui pareti alte ben 21 metri sono appese a formare motivi geometrici ben 1300 armi tra cui picche, spade claymore, moschetti, asce. Alcune delle spade sono state usate nella battaglia di Culloden e in questa sala sono conservati anche lo sporran ed il pugnale che, a quanto pare, sono appartenuti al celebre Rob Roy MacGregor. A completare il piano terra, un grande salone con pianoforte dove è ricostruita la storia dei Duchi di Argyll.

Il piano superiore ospita una ricca collezione di dipinti e manufatti ed un’interessante esposizione sulla storia del Clan Campbell ospitata nella Clan Room. Nella MacArthur Room invece è ospitato il letto che fu dei MacArthurs ed al quale è legato il fantasma di un giovane suonatore d’arpa irlandese ucciso nel 1644: pare che quando un membro della famiglia dei Duchi sta per morire, si senta il suono di un’arpa provenire da questa stanza! Nel Piano Interrato si trovano le cucine, usate fino al 1950 dalla mamma dell’attuale Duca: sette fuochi, due forni per gli stufati, due forni per pane e dolci, uno scaldavivande, una stufa per bollire l’acqua, un fuoco per arrostire allo spiedo. Una cucina super organizzata!

Il castello è circondato da un bel giardino dove fare rilassanti passeggiate e che cambia continuamente nel corso dell’anno: dal giallo dei narcisi ai brillanti rossi e fucsia di rododendri ed azalee. Trovatevi un angolino tranquillo dove passare un pò di tempo in silenzio, osservando la meravigliosa natura che vi circonda e lo spettacolare Inveraray Castle.

Ed ora, qualche curiosità: la domenica di Pasqua il Duca e la Duchessa of Argyll organizzano la tradizionale “Easter Egg Hunt” nel giardino del castello: i partecipanti sono coinvolti nella caccia all’uovo pasquale, un evento molto frequentato ed apprezzato da grandi e piccini! Maggio invece è il mese dei bluebells, i piccoli fiorellini a campanella blu che ricoprono il boschetto che circonda il castello. Infine, Inveraray Castle è stato scelto come set cinematografico per un episodio di Downton Abbey: le scene sono state girate all’esterno del castello, nel giardino e nei dintorni ma anche nella State Dining Room, la sala da pranzo di cui vi ho parlato poco fa.

downtonabbey_inveraray
I protagonisti di Downton Abbey e, sullo sfondo, Inveraray Castle

Ma ad Inveraray, oltre al castello, si possono visitare anche le prigioni storiche.
Ve ne parlerò molto presto!


Informazioni pratiche:

Inveraray è raggiungibile da Glasgow con l’autobus Citylink n°976.

Inveraray Castle è aperto da aprile ad ottobre, tutti i giorni dalle 10 alle 17.45. Il ticket d’ingresso costa 11£ (adulti), 8£ (bambini under 16), gratuito per i bambini sotto i 5 anni. Il solo ingresso ai giardini costa 5£. E’ possibile visitare anche gli appartamenti privati grazie a due tour giornalieri (disponibili per due settimane tra aprile e maggio) da prenotare in anticipo.

14 thoughts on “Inveraray Castle

    1. E Capoclan sia! 🙂
      Eheheheh quella è la classica foto del castello credo, ma è decisamente uno dei punti migliori per scattare una bella fotografia! Il castello mi è piaciuto molto, ma se devo essere sincera ho preferito l’esterno agi interni: io sono più per i castelli diroccati dove la mia mente si sbizzarrisce pensando “qui c’era la cucina” oppure “da questa parte si entrava nella torre…” 🙂 🙂

      Liked by 1 persona

  1. Neanche io ho visto Downton Abbey ma se è stato girato con queste ambientazioni pazzesche vale assolutamente la pena guardarlo! *_*
    Il castello visto dall’esterno è meraviglioso ma la strada principale del villaggio di Inveraray con il lago sullo sfondo la trovo adorabile! Un bacio e buone festività!

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Daniela! Inveraray è un paesino minuscolo, giusto una fila di case, ma ha il suo fascino scozzese, si! 🙂 Nel prossimo post vi parlerò dell’altra attrazione principale del villaggio! Buone feste anche a te 🙂 Un bacio!

      Liked by 1 persona

  2. Posti meravigliosi come sempre. Mi manca Downton Abbey, mi dispiace sia finito dopo “solo” sei stagioni 🙂 vediamo se posso aiutarti con la traduzione: capoclan (anche se fa molto mafioso), capofamiglia, o semplicemente capo! Un abbraccio!

    Liked by 1 persona

    1. Ahahaha grazie Giulia, ti giuro non riuscivo a trovare un termine adatto in italiano 🙂 Capoclan credo vada bene 😉
      Downton Abbey non l’ho mai visto, ma credo proprio che lo inizierò molto presto! Buona notte 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...