Gardenstown e i suoi cottage di pescatori affacciati al mare

Gardenstown, piccolo villaggio lungo la costa nord dell’Aberdeenshire, non è sicuramente il più conosciuto e visitato della zona: i più famosi Pennan e Crovie si trovano a pochi chilometri di distanza eppure la maggior parte dei turisti dopo aver visitato questi due minuscoli villaggi passa oltre, saltando a piè pari la vicina e bella Gardenstown. Bella si, Gardenstown lo è davvero: autentica, silenziosa, timida e restia nel mostrare il suo fascino. E’ uno di quei luoghi che non ti stupisce al primo colpo ma a cui devi dare tempo per farsi conoscere ed entrarti dentro. Nei tre giorni che ho trascorso a Gardenstown durante il viaggio in zona, ho avuto modo di scoprirne piano piano il fascino. Venite con me, andiamo a scoprire questo piccolo villaggio!

Gardenstown-Scozia-nelcuoredellascozia-BeatriceRoatspazio

Gamrie. Così chiamano il villaggio di Gardenstown i suoi abitanti, come la bella baia a cui esso si affaccia. Un villaggio, come molti in questa zona, costituito da due parti: Seatown, la parte più antica che ne rappresenta il nucleo originario giù verso il mare, accanto al porto, e il nuovo villaggio che si sviluppa sulla collina alle sue spalle. Il nome Gardenstown non ha niente a che fare con i giardini, come si potrebbe erroneamente credere, ma deriva dal suo fondatore, Alexander Garden, che lo creò nel 1720 come borgo di pescatori assieme al vicino Crovie: nel 1920 i due villaggi ospitavano ben 250 pescatori e 50 barche da pesca! Negli anni successivi il numero si ridusse drasticamente, soprattutto a causa della concorrenza di altri più grandi centri nei dintorni.

Gardenstown-Scotland-BeatriceRoat
Il porto al tramonto
Gardenstown-Scotland-BeatriceRoat
Il villaggio che si sviluppa in collina

La parte più bella di Gardenstown è sicuramente l’antico villaggio originario, quello dove risiedevano le famiglie di pescatori, Seatown: i cottage sono costruiti su una serie di terrazzamenti ricavati dal fianco della collina con solo una stretta strada a separarli dal mare, costruita nel 1930: prima le case si raggiungevano solo a piedi! Tra un gruppo di cottage e l’altro ci sono una serie di vicoli e strettissime scalinate che mi sono divertita ad esplorare, trovando sempre nuovi particolari e meravigliosi scorci da osservare.

Gardenstown-Scozia-nelcuoredellascozia-BeatriceRoat
I cottage della Seatown di Gardenstown

Al di la dei cottage di Seatwon si trova la spiaggia di Gamrie Bay, meta principale di passeggiate dei residenti con al seguito i loro amici a quattro zampe. Sulle scogliere sopra alla spiaggia si notano i resti della Church of St.John the Evangelist, costruita nel 1513 in onore della sconfitta dei Danesi avvenuta in quel punto nel 1004 con la Battle of the Bloody Pits. La chiesa rimase in uso fino al 1827 e il cimitero che la circonda fu usato fino al 1952. Poco lontano si trovano anche i resti di Findon Castle. I resti della chiesa erano una delle cose che più mi attiravano nel villaggio ma purtroppo non sono riuscita ad arrivarci: le piogge torrenziali di quei giorni si erano letteralmente portate via il sentiero che sale dalla baia e nemmeno con gli stivali di gomma presi in prestito presso il mmio b&b sono riuscita a superare acqua, fango e il torrente creatosi.

Gardenstown-Scotland-BeatriceRoat
Gamrie Bay e la Chiesa di St.John
Gardenstown-BeatriceRoat
I cottage riflessi sulla spiaggia
Gardenstown-Scotland-BeatriceRoat
In primo piano Gardenstown e dietro, in fondo, Crovie

Ma la cosa più bella da fare a Gardenstown è senza ombra di dubbio la passeggiata costiera fino a Crovie: ho dormito tre notti nel villaggio e ogni mattina, subito dopo colazione, iniziavo la giornata godendomi gli scorci che quel sentiero scavato nella roccia offre. Crovie, a mio parere il più bello dei villaggi della zona, è giusto al di là del promontorio chiamato “The Sneuk” e si raggiunge con poco meno di 15 minuti a piedi da Gardenstown. In quei tre giorni ho potuto godere di quei magnifici panorami in ogni condizione climatica, con il sole e con la pioggia, osservare l’arcobaleno, respirare il profumo del mare e sentire il rumore delle onde. Ho iniziato anche a riconoscere i residenti e i loro cani, a capire chi abitava dove, chi avrei incontrato durante la mia passeggiata in base all’orario. Dopo tre giorni ho iniziato a sentirmi parte della comunità e qualcuno degli abitanti, sull’autobus, mi ha curiosamente chiesto cosa ci facessi li in quel periodo dell’anno, decisamente fuori stagione.

Crovie-Scozia-nelcuoredellascozia-BeatriceRoat
Crovie appare ad di la del promontorio
Gardenstown-Scotland-BeatriceRoat
Il sentiero scavato nella roccia che collega Gardenstown a Crovie
Crovie-Scozia-nelcuoredellascozia-BeatriceRoat
Crovie, visto da Gardenstown

Di tutti i vecchi negozi che affollavano Main Street e High street oggi non rimane nulla: se visitate Gardenstown come me, fuori stagione, preparatevi a trovare un pò un mortuorio; se invece ci venite in estate la troverete decisamente più affollata e anche il piccolo cafè al porto, Harbucks Cafè, apre i battenti per i visitatori. La settimana successiva alla mia visita (che fortuna!) è stata aperta anche una nuova piccola tearoom, Eli’s, accanto all’imbocco della passeggiata per Crovie. C’è anche un piccolo Spar in cima alla collina, unico negozio di alimentari in zona!


DOVE MANGIARE A GARDENSTOWN

Al momento della mia visita a Gardenstown c’era un solo posto dove cenare, e per mia fortuna era molto carino ed accogliente: il Garden Arms Hotel è un pub che serve cibo in un ambiente bellissimo e informale: si ordina al banco e ci si siede dove si trova posto, nella saletta interna o al pub. Il menu non è molto ricco ma i piatti sono belli abbondanti.

DOVE DORMIRE A GARDENSTOWN

Non c’è l’imbarazzo della scelta, a Gardenstown si trova un solo b&b, il Kathleen’s b&b, e un paio di camere presso il Garden Arms Hotel. I self catering invece abbondano. Io ho scelto il b&b, anche per il prezzo super stracciato (35£ al giorno): si trova proprio di fronte al Garden Arms, in Main Street, ed offre due camere doppie con bagno in comune e una camera doppia con bagno privato ma senza finestre perchè nel seminterrato. Nel complesso il mio soggiorno è stato piacevole, ma ho trovato gli spazi un pò carenti di pulizia.

Kathleen's b&b Gardenstown


COME SI RAGGIUNGE GARDENSTOWN

Gardenstown si trova 132km ad Est di Inverness, lungo la costa del Moray Firth e nella Regione dell’Aberdeenshire. Vi ci vorranno circa 2 ore per raggiungere Gardenstown da Inverness, e 3h30 da Edimburgo. Se vi spostate con i mezzi pubblici calcolate circa 3h30 da Inverness: raggiungete Elgin con il treno (50 minuti), poi spostatevi a MacDuff con il bus 35 (2 ore) e infine a Gardenstown con il bus 273 (20 minuti).

7 pensieri riguardo “Gardenstown e i suoi cottage di pescatori affacciati al mare

  1. Bellissimi panorami e descrizioni davvero coinvolgenti.
    Sono rimasta colpita, in particolar modo, dal fascino “cupo” delle giornate uggiose che traspare dalle immagini.
    Non ho mai visitato la Scozia, ma leggere questo post è stato quasi come incamminarsi e ammirare Gardenstown di persona.

    Piace a 1 persona

    1. Ciao 🙂
      Grazie mille, mi fa molto piacere che l’articolo ti abbia coinvolta e che ti abbia fatta sentire immersa in quelle cupe giornate scozzesi! 🙂 Eh già, con il sole o con le nuvole cambia tutto, è incredibile. e cambia tutto molto velocemente! Beatrice

      "Mi piace"

  2. Stupenda Gardenstown, in effetti sì, non ti prende al primo sguardo come Crovie (il mio villaggio preferito) o Pennan, ma non appena gironzoli un po’ fra le viuzze strette della Seatown non puoi che innamorarti dei mille scorci e innumerevoli dettagli a dir poco deliziosi! E che meraviglia il pub del Garden Arms Hotel… prossima volta non me lo farò scappare!!! Le foto sono bellissime e – ma che lo dico a fare??? – mi mettono voglia di partire all’istante 😍👍

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Ilaria! Crovie è anche il mio di villaggio preferito, è stato amore a prima vista! Finalmente sono riuscita a fare la passeggiata negli scogli di cui tanto mi avevi parlato, è stata un’emozione trovarmi li!! Un bacio :*

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.