Scozia: 5 passeggiate nel bosco

Sono sicura che pensando alla Scozia una delle prime cose che vi vengono in mente sono i rigogliosi e verdi boschi, vero? Foreste e boschi sono da sempre luoghi di pace e tranquillità, dove a farla da padrona è la natura, che si sbizzarrische con profumi, colori e rumori: i raggi del sole che filtrano tra le foglie, il profumo dei pini, il cinguettio degli uccelli, il rumore di un ruscello in lontananza, un cervo o un capriolo che sbucano dietro un tronco, uno scotiattolo che corre tra i rami. Non vi basta pensarci per sentirvi già meglio? I boschi scozzesi tuttavia hanno “una marcia in più”, ossia quella di essere anche luoghi magici: tra gli alberi e il muschio infatti si dice che vivano fate, gnomi e altri abitanti del piccolo popolo. Venite con me, vi porto a passeggiare in cinque bellissimi boschi scozzesi! Continua a leggere “Scozia: 5 passeggiate nel bosco”

Cosa fare a Pitlochry, nel cuore del Perthshire

Nell’ultimo racconto di viaggio ci eravamo lasciati a Dunkeld & Birnam, mentre aspettavo l’autobus per la mia prossima meta. In poco meno di mezz’ora di viaggio, durante il quale ho chiacchierato di Scozia con un ragazzo conosciuto alla fermata (ci siamo scambiati i like delle rispettive pagine facebook, trovate qui la sua), sono arrivata a Pitlochry. Pitochry è una meta popolarissima sia per i turisti che per gli scozzesi, divenuta celebre dopo un viaggio della Regina Vittoria nel vicino Blair Castle, avvenuto nel 1842: il fatto che la Regina se ne innamorò follemente e che, nel 1863, Pitlochry fu raggiunta anche dalla ferrovia, fece del piccolo villaggio una meta turistica molto ambita. Oggi Pitlochry mantiene tutto il suo fascino vittoriano e accoglie i visitatori con negozi, cultura, eventi e rilassanti passeggiate all’aria aperta.

Continua a leggere “Cosa fare a Pitlochry, nel cuore del Perthshire”

In Scozia da sola: il mio viaggio

E’ sempre difficile, dopo un viaggio, riuscire a raccontare le emozioni, le sensazioni, condividere i ricordi più belli e vividi. Sembra sempre di non riuscirci appieno, di dimenticare qualcosa, tralasciare qualche particolare. Il mio ultimo viaggio in Scozia, il quinto, è stata un’avventura intensa che si è conclusa solamente pochi giorni fa: dopo 10 giorni in viaggio sono già tornata alla normalità, alla solita routine di tutti i giorni, a pensare nostalgicamente ai luoghi visti ed esplorati. Ci sarà tempo di parlarvi nel dettaglio di tutte le mie tappe, ora però voglio raccontarvi di come è andata questa avventura in solitaria che non è stata la prima e non sarà sicuramente l’ultima!

Continua a leggere “In Scozia da sola: il mio viaggio”