DUNVEGAN CASTLE

Storie di fate, magia, avventure eroiche: sul castello di Dunvegan si narrano molte fiabe, sospese tra realtà e leggenda. Il castello sorge a poca distanza dell’omonimo villaggio di Dunvegan, sull’Isola di Skye, e fu fondato dal capostipite della famiglia McLeod nel 1200, per poi rimanere proprietà dello stesso Clan fino ai giorni nostri: l’attuale proprietario del castello è Hugh McLeod, trentesimo Clan Chief. Aperto al pubblico nel 1933, il castello e i suoi splendidi giardini attirano turisti curiosi di conoscere le numerose leggende che aleggiano sulla storica dimora.

Dunvegan Castle
La reliquia più venerata dai MacLeod è la Fairy Flag, una striscia di stoffa color giallo pallido tutt’ora esposta all’interno del castello. La leggenda narra che essa fu donata dalle fate ai MacLeod in occasione della nascita di uno dei loro figli, e che abbia il potere di difendere il Clan dal pericolo della morte in battaglia, ma solo per tre volte. Ed in effetti, fu così.

Tra il XV e il XVI secolo, durante due feroci battaglie contro invasori provenienti dalle Isole vicine, il capo Clan fece alzare la fairy flag sui bastioni e, dalla nebbia che avvolgeva il castello, si materializzarono centinaia e centinaia di guerrieri, che affiancandosi ai MacLeod li condussero alla vittoria. La bandiera fatata salvò il Clan di Dunvegan per due volte: manca quindi una sola volta in cui i MacLeod potranno invocare l’aiuto delle fate, e poi la bandiera dovrà tornare nelle mani di chi l’aveva anticamente donata. Un’altra versione della stessa leggenda, afferma che la fairy flag sia stata donata al IV Capo Clan, Ian MacLeod, dalla sua amata moglie, che si rivelò essere una fata e, dopo venti anni di matrimonio felice, decise di tornare tra il suo popolo magico.

dunvegan castle

Un’altra leggenda fa risalire il ritrovamento della Fairy Flag ai tempi delle Crociate: il mitico stendardo sarebbe stato portato da Harold Hardràda, Aroldo lo Spietato, re norvegese e antenato del clan, di ritorno da una crociata e gli si attribuiscono poteri miracolosi. Il problema è che le crociate iniziarono quando Aroldo lo Spietato era morto da un pezzo! Molti esperti che hanno analizzato il pezzo di stoffa, lo datano tra il 4° e il 7° secolo d.C, ed affermano che si tratti di seta proveniente dal Medio Oriente. Forse la reliquia di un vestito di un santo? O lo stendardo dello stesso Re Harold? Non esistono delle risposte certe… ma è proprio questo, il senso delle leggende!

dunvegan cup horn flag

Un altro reperto molto caro alla famiglia dei MacLeod è il Corno di Toro, dal quale ogni erede deve bere un sorso di vino rosso. Si racconta che il terzo capo clan, Malcom MacLeod (1296 – 1370), mentre tornava a casa dopo una piacevole avventura con una signora sposata, fosse stato assalito da un toro, che riuscì comunque a uccidere con un semplice coltello. Come “souvenir” della sua avventura si prese un corno della bestia e fece anche mettere un toro nello stemma del Clan, tutt’ora visibile nel cimiero del blasone famigliare.

dunvegan seal


CASTELLO DI DUNVEGAN

Orari di apertura:
Dal 1/04 al 15/10: tutti i giorni, 10-17.30
Dal 16/10 al 31/03: aperto per gruppi su appuntamento solo i week end

Prezzo ticket:
Castello+giardini: Adulti £11 – bambini £ 8
Solo Giardini: Adulti £ – bambini £ 6

E’ possibile effettuare delle uscite in barca nella baia antestante al castello. Quelle per osservare le foche durano 25 minuti e costano 6£ per gli adulti e 4£ per i bambini. Tali prezzi sono validi solo se si è in possesso di un ticket per il castello o per i giardini valido, altrimenti il costo è maggiore. Ci sono altri tipi di uscite in barca, che troverete più dettagliatamente sul sito del castello.

LINK AL SITO UFFICIALE DI DUNEGAN CASTLE: http://www.dunvegancastle.com/content/default.asp

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...