Una serata per parlare della Mia Scozia

Dopo un paio di giorni riesco a riordinare le idee e i pensieri per raccontarvi della serata che ho organizzato nel mio piccolo paese in provincia di Trento per raccontare “La mia Scozia”. Era da un pò che pensavo a questa cosa e che avevo il desiderio di far capire ad amici e conoscenti il perchè dell’amore che mi lega a quella Terra e finalmente, lo scorso 9 giugno, è stata la volta buona!

LA MIA SCOZIA
La locandina della serata

A parlare di Scozia non sono stata sola ma ho avuto il prezioso appoggio di due persone che ho conosciuto su fb grazie alla passione che ci lega, e posso dire con felicità essere diventati degli amici: Ferdinando Viti, fondatore e presidente dell’Associazione Oro di Scozia che a Como e Provincia organizza e promuove la tradizione scozzese tramite eventi e la vendita online di prodotti made in Scotland e Guerino Previtali dell’Orobian Pipe Band, un complesso di cornamuse e percussioni nato nel 2010 nel bergamasco e che partecipa a numerosi eventi musicale e non in Italia ma anche all’Estero. Con loro Maria, Norma, Fabio e Modesto, che hanno contribuito a rendere ancora più speciale la serata,

Scozia
Io con Guerino, Ferdinando e Fabio
Scozia
Modesto, Fabio, Norma, Guerino, Ferdinando e Maria

E’ stato bellissimo vedere le persone che arrivavano in teatro incuriosite dal costume tipico scozzese e dal suono della cornamusa di Guerino, tutte con il telefonino in mano per immortalare il momento con foto e video. Vi posso assicurare che soprattutto le signore più anziane del paese erano incredule e contentissime! 🙂

Non mi aspettavo una così grande affluenza e sono stata davvero felice di vedere oltre ai molti volti amici, anche persone che mi seguono qui sul blog o venute dai paesi limitrofi appositamente per questa full immersion scozzese.

La presentazione si è aperta col suono della cornamusa di Guerino, che ha intrattenuto gli ospiti suonando nel corso della serata altre canzoni tra le quali Skye Boat Song, Auld Lang Syne, Loch Lomond. Io ho parlato dei miei viaggi, con una serie di slide interattive sui primissimi incontri con la Scozia (l’esperienza di workaway, il primo vero on the road, la toccata e fuga ad Edimburgo) ed infine un video fotografico del viaggio più recente, quello durato più di un mese, lo scorso anno e una brevissima presentazione della mia guida. Se inizialmente ero così agitata che mi veniva da vomitare (come sempre), passati i primi 10 minuti mi sono sentita molto più a mio agio e ho continuato a parlare per moltissimo tempo. Pensavo di non sapere cosa dire e inve alla fine ho dovuto un pò tagliare perchè stavo raggiungendo le due ore di presentazione! (chiedo scusa a chi inziava ad addormentarsi!!!)

 

Dopo la serata ci siamo spostati al bar del paese per un finale col botto: la degustazione di whisky gentilmente offerta da Ferdinando e Maria dell’associazione Oro di Scozia: il liquore tipico scozzese, i deliziosi shortbread e le buonissime caramelle fudge sono state molto apprezzato dal pubblico che si è sentito pienamente coinvolto in una vera atmosfera scozzese. Io sono stata presa d’assalto (in senso positivo, ovviamente) da alcuni partecipanti coi quali ho avuto il piacere di scambiare due chiacchiere anche se, a malincuore, non ho potuto dedicare abbastanza tempo a tutti. Mi ha fatto molto piacere veder andar via persone soddisfatte, qualcuno con una bottiglia di whisky o un pacchetto di biscotti sottobraccio, ringraziandomi per la bella ed interessante serata. Purtroppo eravamo tutti presi e non abbiamo nessuna foto del momento della degustazione!

Inutile dire che è stata una serata magnifica, molto partecipata. Voglio ringraziare ancora una volta di cuore Ferdinando, Maria, Guerino, Norma, Fabio e Modesto per la loro presenza e per la loro amicizia: il vostro intervento è stato indispensabile per rendere speciale ed unica questa mia serata che, senza di voi, non sarebbe stata la stessa! Grazie infinite anche a tutte le persone che hanno partecipato tra il pubblico, alla mia famiglia, ai miei amici della Croce Rossa, ai miei compaesani, ai lettori del blog che hanno partecipato (grazie Mariagrazia, Chiara, Arianna per la vostra presenza!) e a tutti quelli che hanno acquistato una copia della mia guida.

Io continuo a sognare la Scozia e proverò a farla sognare a voi che leggete!
Alba gu bràth, Scozia per sempre

21 pensieri riguardo “Una serata per parlare della Mia Scozia

  1. Finalmente riesco a leggere il resoconto della serata! Deve essere stata bellissima ed ho rosicato parecchio di non essere riuscita a venire! Avevo tanta voglia di partecipare sia per venire da quelle parti che non ho mai visto sia per conoscerti e vedere dal vivo l’evento! Spero ce ne siano altri e che questo ti porti fortuna per tutti i tuoi progetti futuri, te lo meriti!! ❤

    Mi piace

  2. Ancora complimenti per la bellissima serata che hai organizzato, spero davvero tantissimo di poter partecipare anch’io la prossima volta! L’amore per la Scozia e la tua determinazione ti porteranno lontano… e che il vento del nord ti sia sempre a favore 😉😘😘

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Irene, cara colega! Ti ringrazio moltissimo! E’ bello vedere che ci sono tante persone con la nostra stessa passione e soprattutto poterla condividere con altri viaggiatori! Un abbraccio!

      Mi piace

  3. Beatrice, ti rinnovo i miei complimenti! Il lavoro che hai fatto e stai facendo per promuovere la Scozia è stupendo, e sono seriamente basita dal fatto che l’ente del turismo non ti abbia nemmeno risposto… peccato per la distanza, mi sarebbe piaciuto esserci! Però ti annuncio che per il compleanno mi sono regalata la tua guida, che accidenti a me non avevo ancora avuto modo di comprare!
    Un bacio

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Celeste!! GRazie mille per il sostegno! Eh, anch’io ci sono rimasta male…spero in futuro di avere un’altra possibilità 🙂 Potremmo organizzare un super viaggio di Scotland Addicted prossimamente! Sarebbe bellissimo!!!!!

      Liked by 1 persona

  4. Cioè l’Ente del Turismo Scozzese dovrebbe fare di te una testimonial ufficiale! E’ meraviglioso il tuo impegno a divulgare la passione per questa terra così speciale *_*
    Cosa non avrei dato per sentire il suono della cornamusa di Guerino!
    E si, anche per sentire le due ore di presentazione hahahahah! 😛 Complimentissimi Bea 😉

    Liked by 1 persona

  5. Beatrice,
    Sei stata bravissima ad organizzare Una serata cosi’.
    Peccato la lontananza se no sarei venuta volentieri ad ascoltarti,sicuramente avrai incantato tutti con la storia dei tuoi viaggi e l’amore che provi per la Scozia l’avrai trasmesso ad altre persone.
    Complimenti
    Un Caro saluto dalla Liguria
    Ps)Una volta entrata nel cuore la Scozia non ti lascia piu’💖💖💖

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...